Minestra maritata
Ingredienti
Preparazione
  1. Lavate le varie qualità di carne e di salame (qualsiasi salame va bene, anche il cotechino), ponetele in una pentola con il mazzetto ricopritele con 4 dita d’acqua e mettetele a cuocere a fuoco lento.
  2. Quando dopo circa due ore e mezzo la carne sarà cotta, tiratela su asciutta tagliatela a pezzetti di 3 o 4 cm.
  3. Spolpate l’osso di prosciutto (se non fosse ancora tenerlo rimetterlo giù fino a completa cottura)riunendo i pezzettini di carne che ne avrete tolto, i pezzi di salame e delle cotenne in una casseruola con l’aggiunta di un mestolo o due di brodo.
  4. Coprite e mettete da parte aggiungendo sale se fosse necessario.
  5. Lasciate raffreddare un po’ il brodo e poi passando un cucchiaio sulla superficie dell’acqua togliete il grasso solidificato e rimettete quindi la pentola sul fuoco.
  6. Dopo averle lavate tuffate le verdure in acqua a bollore con pochissimo sale, coprite e appena avrà ripreso a bollire toglietele dal fuoco e fatele sgocciolare in uno scolapasta premendole con un mestolo.
  7. Finirete poi di cuocerle nel brodo bollente insieme al formaggio a pezzetti e al peperoncino a fuoco basso per circa mezz’ora.
  8. Riscaldate le carni nel loro brodo e mischiatele alla verdura. Spolverate i piatti di minestra con abbondante parmigiano.