Antipasti

Millefoglie di acciughe e patate al pecorino

m@riotto
  • Difficoltà: 1
  • Costo: 1
  • Preparazione: 1
  • Dosi: 6

Un ottimo e veloce modo per gustare le acciughe pescate freschissime nel nostro mare . L’abbinamento acciughe e’ patate e’ tipico nella cucina Pisana così come per quella Ligure . Famose per il gusto eccezionale sono le acciughe di Monterosso una delle Cinque Terre . Se realizzato in piccola quantità e’ uno squisito antipasto, preparato in teglia diventa un eccellente secondo .

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Staccate la testa dalle acciughe, evisceratele e togliete la lisca centrale .
  2. Sbucciate e tagliate le patate a fettine sottili, un poco piu’ spesse di una chips,
  3. Su di una placca da forno oliata preparare le millefoglie singole un po’ distanziate tra loro .
  4. Per ognuna fare un primo strato di tre fettine di patate cercando di dare alla base una forma circolare sovrapponendole leggermente,
  5. sistemare tre filetti di acciughe,
  6. salare leggermente e pepare, sistemare qualche anello di cipolla rossa tagliato finissimo, dei pezzetti di pomodorino, il prezzemolo tritato e un po’ di pecorino grattugiato.
  7. Continuate con un altro strato di patate e alici e finite con l’ultimo strato di patate cosparso sempre con un po’ di pecorino e prezzemolo.
  8. Un filo di olio in superficie e fate cuocere in forno caldo per una decina di minuti, facendo l’ultimo minuto gratinare la millefoglie. Servitele calde.
Print Recipe

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi