Malloreddus alla campidanese
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versate in un tegame due o tre cucchiai d’olio e fateci rosolare la salsiccia sbriciolata sulla fiamma non troppo vivace.
  2. Appena avrà preso colore levatela con una schiumarola sgocciolandola bene.
  3. Fate appassire a fuoco basso nel grasso rimasto la cipolla affettata a velo finché diventa trasparente.
  4. Aggiungete un cucchiaino di concentrato di pomodoro, i pomodori pelati e passati al setaccio, le foglie d’alloro. Salate e fate restringere.
  5. Quando la salsa è addensata unite la salsiccia e fate cuocere ancora per alcuni minuti.
  6. Poco prima di spegnere mettete nel sugo qualche foglia di basilico e due bustine di zafferano.
  7. Lessate i malloreddus bene al dente e mescolateli al condimento in una zuppiera di terracotta.
  8. Lasciate riposare per qualche minuto e servite spolverando generosamente col pecorino grattugiato.