Lune dell’etna
Ingredienti
Istruzioni
  1. Cominciate col preparare il ripieno facendo rinvenire le castagne secche in acqua bollente.
  2. Poi passatele con passaverdure cercando di ottenere una purea non troppo morbida.
  3. Unite le marmellate, la scorza di limone grattugiata, i fichi secchi macinati e le mandorle o i pistacchi (secondo il vostro gusto).
  4. Lasciate riposare il ripieno in maniera che tutti gli ingredienti si amalgamino bene tra loro.
  5. A questo punto dedicatevi a preparare la pasta, amalgamando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  6. Fatelo riposare per una mezzora buona, quindi tiratelo in una sfoglia sottile, anche con l’aiuto dell’apposita macchinetta.
  7. Intanto accendete il forno e portatelo a 200°.
  8. Poi con un coppapasta ritagliate 20-30 cerchi di circa 8 cm di diametro.
  9. Sistemate al centro di ogni cerchio di pasta un cucchiaio di ripieno, quindi copritelo con un altro cerchio di pasta e sigillate bene con i rabbi della forchetta.
  10. Ultimata questa operazione non resta che infornare le lune per 20-25 minuti e, comunque, fino a quando la pasta non si sia dorata.
  11. Sfornateli e fateli raffreddare completamente.
  12. Quando saranno freddi scaldate il miele e versatelo sulle lune, quindi spolveratele di cannella. Ora potete servirle e deliziarvi.