Liquore al finocchietto
Porzioni
20persone
Porzioni
20persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavate, asciugate bene le foglie di finocchietto e mettetele all’interno di una boccia a chiusura ermetica.
  2. Inserite nella boccia anche i semi di finocchietto che avrete prima pestato leggermente con il mortaio.
  3. Infine coprite il tutto con l’alcol e lasciate a macerare per 15 giorni avendo cura di agitare la boccia ogni giorno con un movimento delicato.
  4. Trascorso questo periodo di tempo, preparate uno sciroppo sciogliendo lo zucchero nell’acqua e facendolo bollire per non più di cinque minuti.
  5. Fate raffreddare lo sciroppo e, nel frattempo, togliete le foglie di finocchietto ed i semini dall’alcol.
  6. Unite lo sciroppo, mescolate e lasciate riposare per altri 15 giorni.
  7. A questo punto filtrate il liquore, imbottigliatelo e conservatelo.
  8. Il liquore al finocchietto selvatico a questo punto è pronto per essere consumato immediatamente, ma vi consiglio di aspettare ancora 4-5 giorni. E in ogni caso, tenetelo sempre in frigo: freddissimo è ottimo!