Lampuga in agrodolce
Ingredienti
Preparazione
  1. Pulite il pesce evisceratelo e fatelo a tranci larghi un paio di cm. Asciugatelo con della carta da cucina e, dopo averlo infarinato, friggetelo in abbondante olio.
  2. Fategli perdere l’olio in eccesso ponendo i tranci su della carta assorbente. Quindi, appena sarà tiepido diliscatelo e dopo aver tolto tutte le spine sistematelo su di un piatto da portata.
  3. Nel frattempo in una padella con olio di oliva fate cuocere la cipolla, affettata o tritata quanto più sottilmente possibile, appena sarà diventata trasparente abbassate la fiamma ed aggiungete i 2 cucchiai di zucchero e l’aceto di vino bianco lasciate sfumare l’aceto e spargete questo condimento (in dialetto chiamato cipuddata) uniformemente sul pesce fritto.