La vignarola dei castelli romani
Ingredienti
Istruzioni
  1. Fate soffriggere in due cucchiai di olio evo il guanciale o la pancetta tagliati a dadini insieme alla cipolla sminuzzata.
  2. Aggiungete le fave sgusciate e lavate insieme ai carciofi affettati, salate e pepate, fate insaporire una decina di minuti.
  3. Versate il vino bianco facendolo evaporare.
  4. Aggiungete un mestolo o due di brodo e fate cuocere per una mezz’oretta, finché il tutto non si sarà ristretto. La vignarola deve risultare solo leggermente brodosa.