Gnocchi ripieni alla marchigiana
Porzioni
6persone
Porzioni
6persone
Ingredienti
Per la pasta degli gnocchi
Per il ripieno
Per il condimento
Istruzioni
  1. Tagliate le carni a dadini, mettete tutto in una casseruola con l’olio extravergine e fate rosolare a fuoco dolce, mescolando ogni tanto. Lasciate raffreddare, poi passate il tutto al tritacarne due volte.
  2. Versate il trito in una ciotola, unite il parmigiano e un pizzico di noce moscata. Incorporate le uova, uno alla volta, e amalgamate molto bene il composto per il ripieno.
  3. Lessate le patate con tutta la buccia, sbucciatele ancora calde e schiacciatele con lo schiacciapatate. Raccogliete il passato sulla spianatoia.
  4. Setacciate la farina e unitela alle patate con il parmigiano. Aggiungete le uova e il burro e lavorate a fondo.
  5. Staccate un pezzo di impasto, arrotolatelo sulla spianatoia infarinata per ottenere un cilindretto e tagliatelo a pezzetti lunghi 3 cm. Continuate fino ad esaurire l’impasto.
  6. Schiacciate i pezzetti di pasta e riempiteli con una noce di ripieno. Quindi richiudeteli in modo da ottenere tante palline.
  7. Scaldate il ragù e lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata bollente. Scolate poco dopo venuti a galla (non fate l’errore di toglierli immediatamente: è vero che in pratica è già tutto cotto, ma la farina no. Date quindi il tempo di cuocere – una decina di secondi – anche alla farina) e versateli nella terrina da portata.
  8. Conditeli con il ragù e il Parmigiano e mescolate con delicatezza. Serviteli subito caldissimi.
Recipe Notes

Vino consigliato: Rosso Conero.