Gnocchi

Gnocchi di patate al ragù di rucola

peppe57
  • Dosi: 6 persone

Ricetta vista in TV e rifatta a casa con piccola variante. L’ho trovata buonissima e ho incassato (una volta ogni tanto, accade) anche l’approvazione di mia suocera. La variante consiste nel legare il ragù di rucola con pochissima crema di latte.

Voti: 21
Valutazione: 3.71
You:
Rate this recipe!

Ingredienti

Istruzioni

  1. Lavate la rucola e privatela dei gambi. Strizzatela bene e lasciatela a sgocciolare in un colapasta.
  2. In una padella inaderente larga, fate rosolare l'aglio e la cipolla tritata quanto più sottilmente possibile. Unite la rucola tagliata grossolanamente, fatela stufare per qualche minuto, quindi bagnate col vino bianco e lasciatelo evaporare.
  3. Unite la crema di latte (o per praticità la besciamella già pronta). Mescolate bene, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
  4. Poi con un mixer a immersione sminuzzate ulteriormente la rucola, cercando di non rovinare la padella. Potete compiere questa operazione anche prima di aggiungere la crema di latte. In questo caso frullatela in un normale bicchiere da frullatore e ricavatene una sorta di pesto.
  5. Lessate gli gnocchi scolateli al dente tenendo da parte due mestoli della loro acqua di cottura. Rimettete il ragù di rucola in padella e saltateci gli gnocchi a fuoco vivace per pochi minuti, aggiungendo l'acqua di cottura degli gnocchi per ammorbidire il condimento e completare la cottura della pasta.
  6. Servite immediatamente con una generosa spolverata di grana grattugiato.
Print Recipe