Gnocchi di baccalà alle vongole veraci
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Ingredienti
Per gli gnocchi
Per il sugo
Istruzioni
  1. Cuocere il baccalà a bagnomaria con un filo d’olio, prezzemolo e acqua una volta cotto far raffreddare e tritare finemente.
  2. Cuocere le patate al vapore, e dopo averle pelate, schiacciatele e unitele al baccalà.
  3. Preparare la farina a fontana su un tagliere con il sale, il pepe, mettere al centro il baccalà, le patate e le uova ed impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Far riposare in frigorifero per 1 ora.
  4. Tagliare l’impatto a tocchetti e creare dei piccoli bastoncini di circa 1 cm di diametro poi tagliarli in piccoli pezzi (ecco a voi gli gnocchi di baccalà) Fate rosolare in una padella larga l’aglio in camicia, l’olio e il prezzemolo aggiungere le vongole veraci facendole soffriggere per alcuni minuti (finché non si aprono) infine aggiungere un po’ d’acqua in modo che l’aglio non bruci e ultimare la cotture delle vongole per circa 3/4 minuti con un coperchio.
  5. Dopo aver preparato il sugo cuocere gli gnocchi in acqua bollente e salata.
  6. Saltare per 2 minuti gli gnocchi cotti nella padella con il sugo delle vongole.
Recipe Notes

Servire in un piatto fondo è decorare con una foglia di menta e trito di prezzemolo.