Garganelli al sugo di piccione
Porzioni
6persone
Porzioni
6persone
Ingredienti
Per la pasta
Per il condimento
Istruzioni
  1. Setacciate la farina sulla spianatoia, mescolatela con il parmigiano grattugiato e un pizzico di noce moscata, quindi impastatela con le uova e lavorate l’impasto 20 minuti, fino ad ottenerlo liscio e compatto.
  2. Avvolgetelo in una pellicola per alimenti e fatelo riposare 30 minuti.
  3. Pulite e fiammeggiate i piccioni, poi tagliateli in piccoli pezzi.
  4. Tagliate a dadini il prosciutto e la pancetta.
  5. Tritate la cipolla e mettetela a rosolare con l’olio extravergine d’oliva in una casseruola, poi unite i piccioni e il trito di pancetta e prosciutto.
  6. Fate rosolare il tutto a fuoco dolce, mescolando, poi unite il vino e lasciatelo evaporare. Aggiungete ora i pomodori, salate, pepate e fate cuocere a fuoco dolce, con il coperchio, per circa 45 minuti.
  7. Tirate la sfoglia non troppo sottile, poi tagliatela in quadratini di 3 cm di lato, arrotolateli in modo trasversale sul bastoncino e quindi passatelo sull’apposito strumento chiamato “pettine”, e stendeteli ad asciugare su di un canovaccio.
  8. Fate cuocere i garganelli in abbondante acqua salata, scolateli bene e conditeli con il ragù di piccione ben caldo e il parmigiano grattugiato.
Recipe Notes

Vino consigliato: Merlot dei Colli Bolognesi; Gutturnio dei Colli Piacentini.