Fusilli con crema di radicchio
Porzioni
6persone
Porzioni
6persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. La prima cosa da fare è preparare una leggera crema con poco latte un po’ di farina del burro ed un po’ di formaggio grattugiato. In alternativa potete utilizzare un po’ di besciamella già pronta.
  2. Tagliate il radicchio alla base per staccare meglio le foglie che laverete sotto l’acqua corrente. Sgocciolate bene le foglie e tagliatele a listarelle quanto più sottili possibile.
  3. Mettete la pancetta a rosolare prima senza altri grassi in maniera che perda un po’ del suo. Poi sgocciolatela del suo grasso e passatela in un’altra padella con tre cucchiai d’olio d’oliva già caldo, e completate la sua rosolatura.
  4. Unite i cipollotti (o i porri) affettati anch’essi sottilmente ed il radicchio. Fate rosolare il tutto e poi aggiungete il vino bianco, che lascerete sfumare.
  5. Unite la crema di latte e regolate di sale e pepe.
  6. Quando la salsa sarà pronta, tenetene da parte 2 – 3 cucchiai e frullate il resto in maniera che ne risulti una crema abbastanza densa.
  7. Mettete la crema così ottenuta in una padella capiente tanto da poterci poi saltare la pasta e profumatela con le foglie di timo.
  8. Lessate la pasta, scolatela al dente e tuffatela nella padella con la crema di radicchio, amalgamando per bene.
  9. Impiattate i fusilli sistemando sulla sommità di ogni piatto un po’ del composto di radicchio tenuto da parte e terminate guarnendo con qualche altra fogliolina di timo.
  10. Portate in tavola del Parmigiano Reggiano (o del grana) grattugiato in modo che chi vuole si possa servire a piacere.