Crostata con crema al limone
Porzioni
6persone
Porzioni
6persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa spremete i limoni e filtratene il succo.
  2. Sbattete bene le uova e tenete il tutto da parte.
  3. Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180° .
  4. Tirate fuori dal frigorifero la pasta frolla e fatela rinvenire a temperatura ambiente. Srotolatela e sistematela con la sua stessa carta da forno in uno stampo da crostata.
  5. Metteteci all’interno un altro foglio di carta da forno su cui adagerete dei fagioli secchi e cuocete in forno per 10 – 12 minuti.
  6. Nel frattempo mettete il succo di limone a bagnomaria, scioglieteci dentro lo zucchero, quindi unite la panna liquida e le uova sbattute in precedenza. Fate addensare la crema per circa 5 – 6 minuti, sempre a bagnomaria e sempre mescolando. Fate attenzione a che la crema non spicchi il bollore: sarà pronta non appena velerà il cucchiaio, anche perché si addenserà ulteriormente in forno.
  7. Sfornate la crostata semicotta, liberate il suo fondo dai fagioli secchi e versateci dentro la crema al limone.
  8. Abbassate un po’ la temperatura del forno (da 180° a 150°) e lasciate cuocere per altri 20 – 25 minuti.
  9. Sfornate, lasciate intiepidire, quindi sformate la crostata, sistematela nel piatto da portata e spolveratela con lo zucchero a velo.
  10. Servitela quando è ancora leggermente tiepida.