Cresciafogliata di nonna santina
Ingredienti
Per la sfoglia
Per il ripieno
Istruzioni
  1. Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida.
  2. Sulla spianatoia fare una fontana con la farina, rompere nel centro le uova, aggiungere il pizzico di zucchero, l’olio, il vino ed iniziare a maneggiare l’impasto unendo poco alla volta il lievito.
  3. Aggiungere un pizzico di sale e continuare a maneggiare con una spruzzatina di mistrà.
  4. Quando si raggiunge la giusta consistenza la massa deve riposare 30 minuti nella pellicola, poi bisogna dividerla in 5 palline, ognuna delle quali va stesa col matterello per ottenere 5 fogli di pasta.
  5. Sbucciare le mele, tagliarle a dadini e metterle in una terrina.
  6. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolarli.
  7. Disporre la farcia su un foglio, arrotolarlo, spennellarlo con l’uovo e adagiarlo su una teglia precedentemente imburrata; così per gli altri.
  8. Infornare per un’ora a 180 gradi.