Coniglio al rosmarino
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prendete il coniglio e dividetelo in parti, le due zampe anteriori, dalla schiena ricavate 5 fette di lombatina, 3 parti da ogni zampa posteriore, per un totale di 13 pezzetti. Poneteli in acqua fredda e poco aceto per 4 ore pressando la carne bene ogni tanto, questo procedimento aiuterà la carne a spurgarsi da eventuali fortori e a rendere la carne più bianca in cottura.
  2. Scolate e asciugate molto bene i pezzetti e rosolateli a fuoco vivissimo solo con olio.
  3. Trasferite i pezzetti a scolare e a raffreddare, appena freddi arrotolateli uno ad uno con delle fettine di lardo stagionato e tra il salume e la carne ponete un ciuffetto di rosmarino, in modo che resti un po’ fuori e che si veda bene.
  4. Disponete tutti i pezzi in una teglia unta con olio di oliva in modo che siano vicini tra loro ma non pressati, salate e pepate ed infornate a forno caldo a 150°C per circa 45 minuti.
  5. Bagnate con poco vino bianco 5 minuti dopo aver infornato.
  6. Servite 3 pezzi a porzione accompagnati da un risotto tirato solo con un po’ di burro, formaggio e i fegatini di coniglio tritati.