Coniglio al nero d’avola sull’orto
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versate in una casseruola 75 ml di Nero d’Avola, l’aglio, il rosmarino, la salvia, il sale, il pepe bianco e il coniglio tenendolo completamente immerso per 12 ore.
  2. Passato il tempo, scolate bene i quattro pezzi, asciugateli con della carta assorbente e rosolateli in una padella con dell’olio extravergine di oliva fino a farli dorare.
  3. Al termine di questa operazione, sfumate e fiammeggiate con l’altra parte di Nero d’Avola, fate evaporare l’alcol, quindi, mettete da parte sia il coniglio che il sugo rimasto.
  4. In un’altra padella soffriggete la cipolla tritata e il paté di capperi, versate la passata di pomodoro, aggiustatela con il sale, lo zucchero e cuocete a fuoco dolce per 15-20 minuti.
  5. Aggiungete il coniglio, il sugo rimasto e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti.
  6. Servite i cosciotti con la loro stessa salsa, una macinata di pepe bianco ed un contorno di verdure miste, sia grigliate che crude, condite con una profumatissima vinaigrette all’arancia.