Cheesecake al caffè
Ingredienti
Preparazione
  1. Sbriciolare i biscotti (uno dei metodi è infilarli in un sacchetto di carta e pestarli con la mano: sono talmente friabili che si riducono subito in polvere).
  2. Unirvi il burro precedentemente tagliato a pezzetti e lasciato intiepidire a temperatura ambiente. Lavorare bene cercando di amalgamare il tutto fino a ottenere un composto denso e piuttosto appiccicoso.
  3. Trasferirlo in una teglia a cerniera (o in mancanza di quella, usate una teglietta di alluminio e alla fine ritagliatene il bordo….), quindi riporre in frigorifero per almeno mezzora.
  4. Porre i fogli di gelatina in una ciotola di acqua fredda e lasciarli ammorbidire per circa 10 minuti, dopodichè intiepidire il miele in un pentolino (senza farlo bollire!) e sciogliervi la gelatina mescolando per circa 3 minuti.
  5. In una terrina capiente riunite la ricotta setacciata, il formaggio, lo yogurt, e le due tazzine di caffè, quindi incorporarvi il composto di miele e gelatina mescolando con cura.
  6. Riprendere la base dal frigo e versarvi sopra la crema così ottenuta livellando bene la superficie con l’aiuto di una spatola o di un cucchiaio di legno.
  7. Riporre in frigorifero fino all’indomani. Prima di servire, spolverizzare il dolce con il caffè in polvere miscelato al cacao e decorare con i chicchi di caffè.