Carne spicada
Ingredienti
Preparazione
  1. Con un coltello appuntito praticare diversi fori nella carne, penetrandovi in profondità.
  2. Nei fori infilare le listarelle di lardo, i filetti d’aglio e le foglie di rosmarino.
  3. Strofinare la carne con sale e pepe e metterla a rosolare in una casseruola, dove avrete già fatto riscaldare l’olio. Rigirare la carne spesso, in modo che abbia a colorirsi da ogni lato, quindi toglierla e tenerla da parte.
  4. Nel fondo di cottura fare appassire la cipolla. Quando comincerà a imbiondirsi bagnarla con un po’ di vino lasciandolo evaporare quasi completamente.
  5. Rimettere la carne nel recipiente assieme al sangue e ai liquidi che nel frattempo essa avrà rilasciato, bagnandola con il vino residuo; evaporato che sia, allungare con un bicchiere d’acqua, coprire la casseruola, abbassare la fiamma e lasciare crogiolare per almeno un’ora.
  6. Tolta la carne dal suo recipiente di cottura, la affetterete quando è fredda.
  7. Nel fondo di cottura aggiungere la farina, e, mescolando fatela rosolare staccando allo stesso tempo tutte le crosticine dal fondo.
  8. Allungare con un sorso d’acqua, e quando la salsa risulterà scorrevole e vellutata, rimettere la carne nella pentola.