Carbonara di mare
Ingredienti
Preparazione
  1. Prendiamo le seppie puliamole per bene e tagliamole a striscioline sottili, lo stesso per i calamari, puliamoli, apriamoli e tagliamoli, sempre a striscioline sottili, in fine, prendiamo i gamberi e tagliamoli a metà.
  2. Prendete una padella antiaderente e fate scaldare lo scalogno, uno spicco d’aglio con un po’ d’olio extravergine d’oliva , come primo aggiungeremo le seppie e continuiamo la cottura per 10 minuti. Poi metteremo i calamari e il vino continuando la cottura per 2 minuti e aggiungiamo i gamberi, in fine aggiungiamo il brodo di pesce.
  3. Prendiamo una ciotola, mettiamo solo il tuorlo dell’uovo, buttando l’albume, aggiungiamo il pecorino, il parmigiano reggiano, un po’ di pepe nero e l’acqua frizzante, aiutandoci con una frusta amalgamiamo bene il tutto per fare un composto ben compatto e poco liquido.
  4. Nel frattempo in abbondante acqua salata, caliamo gli spaghetti, quando sono molto al dente scoliamoli, continuiamo la cottura in padella con i pesci e il brodo, aggiungiamo il composto con l’uovo e portiamo la pasta a cottura.
  5. Prendiamo 4 piatti di portata e impattiamo il tutto per decorare potete aggiungere un po’ di prezzemolo serviamo il tutto ben caldo.
Recipe Notes

Vino abbinato: bianco, consiglio un Fiego Bianco delle cantine Spadafora, un vino secco dal colore giallo carico, con riflessi verdolini, tendenti al dorato con il passare del tempo. Dal profumo intenso e persistente, dal bouquet floreale piacevole con sentori dei fiori di mandorlo. Il sapore: è di un vino fresco, vivace e sapido, con una buona persistenza aromatica ed un accennato retrogusto, un vino che si abbina perfettamente con il pesce ma anche con i funghi.