Anello freddo di riso
Ingredienti
Preparazione
  1. Bollite le foglie d’alloro in abbondante acqua salata.
  2. Quando l’acqua sarà diventata di colore giallo-verde, togliete le foglie e buttate il riso. Cuocete e sciorinatelo al dente.
  3. Nel frattempo scottate i pomodori in acqua salata, privateli della buccia e dei semi e tagliateli a cubetti.
  4. Passate al mixer il basilico assieme ai pinoli, a 100 grammi d’olio e ad un pizzico di sale e pepe.
  5. Amalgamate il riso, ancora caldo, ai pomodori ed al pesto preparato. Aggiustate di sale e pepe, mescolate bene, sistemate il composto in uno stampo da ciambella e lasciate che raffreddi per qualche ora.
  6. Intanto pulite accuratamente le cozze e lasciatele aprire in padella senza alcun condimento per qualche minuto.
  7. Staccate i molluschi dalle valve e uniteli al peperone tagliato a cubetti e alle olive snocciolate e tritate, profumate con un po’ di origano e condite con un pizzico di sale ed un filo d’olio. Lasciate riposare il condimento in frigo fino a quando il riso non sarà pronto.
  8. Sformate il riso su un piatto da portata e versatevi nel centro e lungo i bordi il condimento preparato.
Recipe Notes

Il condimento a base di cozze e peperoni può anche essere caldo. In questo caso, se lo preferite, dovrete soffriggere cozze e peperoni con un po’ d’aglio (1-2 spicchi) ed una spruzzata di vino bianco aggiungendo alla fine un cucchiaino di salsa di pomodoro giusto per colorare. Tolto questo intingolo dal fuoco, aggiungete solo alla fine le olive tritate o tagliate a rondelle. E’ una variante che ho apportato io e, credetemi, il contrasto caldo freddo è un godimento per il palato.