Interviste

Cosa pensa di Masterchef Sonia Peronaci? Secondo Chef Rubio, qual è il piatto più estremo dello street food italiano? Perché Carlo Petrini non é favorevole al TTIP? Esplorare gli ingredienti più autentici e genuini del lavoro e della personalità degli chef televisivi, fare chiarezza su fatti, eventi, decisioni che hanno un impatto sulla nostra salute e la nostra alimentazione sono gli scopi di questa rubrica dalla duplice personalità. Talvolta leggere, talvolta impegnate, le nostre interviste di volta in volta chiamano in causa i protagonisti del food per chiedere il loro parere su argomenti d’attualità e su dibattute questioni di carattere alimentare.
vistare Expo 2015

Luca Telese: “Gusto, sapore, sfida, dibattito. Questo per me è Expo”

Luca Telese, classe 70, noto giornalista, scrittore, autore e conduttore televisivo. Lo abbiamo incontrato l’11 Giugno al CIR Vip Lounge in occasione dell’incontro “Tavola Pubblica – Come si comprano i servizi di ristorazione in Italia” di cui è stato abile moderatore. Ci ha rilasciato un’intervista su Expo: intelligente, schietta ed entusiasta. “Finalmente!”…è stato il nostro

Gaetano Pascale, pro e contro Ogm

Ogm sì o no? L’opinione di Gateano Pascale, presidente di Slow Food Italia

Oggi, dopo la pubblicazione dell’articolo pro OGM con l’intervista alla giornalista e bioeticista Chiara Lalli, cediamo la parola all’agronomo militante slowfoodiano dal 1997 e figlio di contadini Gaetano Pascale, Presidente Slow Food Italia: una delle più importanti associazioni internazionali no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, a chi lo produce, lavorando sulla

Organismi geneticamente modificati

OGM si o no? L’opinione della bioeticista Chiara Lalli

L’uso degli  Organismi Geneticamente Modificati (OGM) in agricoltura coinvolge scienza, politica, economia ed etica. È importante discuterne specialmente adesso che il nostro Paese sta ospitando l’Esposizione Universale Milano 2015 ‘Nutrire il Pianeta’. Lo abbiamo fatto coinvolgendo, come è giusto che sia, due personaggi di due pensieri contrapposti rispetto al mondo ogm: la giornalista e bioeticista Chiara

Brescello Film Festival 2015: intervista a Virginio Dell’Aglio

Nonostante siano passati quasi 50 anni dal quando Fernandel e Gino Cervi vennero a Brescello per l’ultimo ciak della serie che li vedeva nei panni di Peppone e Don Camillo, il paesino emiliano resta attaccato ai suoi personaggi e respira ancora l’aria della provincia e del cinema che l’ha valorizzata raccontandone le vicende. A rinnovare

Castle Street Food - Merenda nei Castelli d'Italia

Merende a suon di street food: intervista a Gianluca Capedri

Era un tiepido week-end di Maggio quando, al grido di ‘furgoncini d’Italia unitevi’, schiere di farinate, miasse, lampredotti, olive ascolane, arancini e street-eccellenze di ogni razza e dimensione si riversarono a Fontanellato (Parma), per cingere i bastioni della Rocca di San Vitale. E fu subito Castle Street Food. La Merenda nei Castelli d’Italia, festival del

Chef Rubio

Intervista a Chef Rubio: “Cucina sana e street food vanno a braccetto”

Travolti dall’estasi degli street-assaggi, vagando tra Apecar e Food Truck, al Castle Street Food ci siamo imbattuti in Chef Rubio, l’uomo che ha prestato fegato e cultura gastronomica ad una causa encomiabile: la tradizione italiana del cibo di strada. Ex rugbista, instancabile viaggiatore e autore di due libri, Rubio è un sacco di cose ma

Fenomeno food blogging: intervista ad Anna Maria Pellegrino

C’era un tempo in cui quando si nominava il termine food blogger (e blogger in generale), l’interlocutore restituiva un eloquente sguardo vacuo. Oggi non è più così: i blog sono un riconosciuto mezzo di informazione e sono seguiti alla stregua di giornali e riviste, inclusi ovviamente quelli che parlano di cibo e di cucina. Questa

Expo e TTIP: Intervista a Carlo Petrini

“Un’operazione a tutto vantaggio dei grandi gruppi”: è così che Carlo Petrini si esprime a proposito del TTIP, accordo commerciale in corso di negoziato tra Europa e U.S.A. che dovrebbe portare ad un’integrazione dei due mercati. Un obiettivo che andrebbe conseguito non solo riducendo i dazi doganali, ma anche appiattendo le differenze sulle procedure impiegate

CIR Food ad Expo

CIR Food ad Expo 2015: intervista a Giuliano Gallini

CIR Food, azienda di ristorazione che da oltre 40 anni nutre l’Italia, servendo ogni anno 76 milioni di pasti presso scuole, ospedali, aziende e locali commerciali, ad Expo 2015 avrà un ruolo di grande responsabilità. Come è stato annunciato a Milano il 18 Dicembre, infatti, L’Esposizione Universale le ha affidato in gestione i servizi di