strutto

pane-dell-uovo

Pane dell’uovo (su cocorreddu de s’ou)

Voglio con questa ricetta proporvi qualcosa di Pasquale, e penso che non esista nulla più dell’uovo per evocarla, Ricordo con tenerezza,quanta gioia, ci dava a noi bambini, (più di mezzo secolo fa),trovare sulla tavolata imbandita,come segna posto,il nostro cocorreddu , raramente lo si mangiava il giorno di Pasqua, lo si teneva per il giorno di

schiacciata alla fiorentina

Schiacciata alla fiorentina

Questa è la ricetta originale di uno dei dolci carnevalizi più complessi che conosco, a me è riuscita poche volte, accettate la sfida!!!Nei prossimi giorni posterò una ricetta semplificata Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 350 gr farina 00100 gr zucchero80 gr strutto25 gr lievito di birra2 uova intere2 tuorliq.b. acqua1 arancia

focaccia con i ciccioli

Focaccia con i ciccioli (covazzedda e gelda)

Quando si sciolgono le parti grasse interne del maiale , le sugne, restano delle parti solide,ancora commestibili , se il processo di liquefazione del grasso è stata svolta come si deve. In certe zone d’Italia vengono commercializzati schiacciati col nome di “ciccioli”e vengono consumati come stuzzichini. In Sardegna con questo prodotto si preparano delle buonissime

piadina romagnola ricetta

Piadina romagnola di casa mia

Non è la ricetta per la quale è richiesta l’IGP, ma è un’ eleborazione di mia mamma, romagnola doc! Vi posso assicurare che è buonissima e molto digeribile, non è nemmeno paragonabile a quella che vendono nelle tante baracchine che riempiono la Romagna! Parola di Romagnola! Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti

copulettas-ravioli-di-mandorla

Copulettas (ravioli di mandorla)

Pardulas e formaggelle

Pardulas o Casadinas

Le Pardulas, chiamate anche Casadinas, sono un dolce sardo che viene preparato durante le festività pasquali. Buone e semplici da preparare, vediamo quali sono i passaggi per realizzare questi deliziosi dolci di ricotta.     Photo crediis: Isa Carta Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 1 kg ricotta1 kg farina300 gr zucchero4

ravioli-di-cipolle

Ravioli di cipolle

Non vi fate spaventare dall’ingrediente principale. Se cotte bene, le cipolle risultano digeribili e molto buone. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 12 kg cipolle2 cucchiai strutto2 cucchiai semolino300 gr farina3 uova sale pepe pecorino grattugiato Istruzioni In un tegame, dopo aver fatto sciogliere lo strutto, disponete le cipolle affettate grossolanamente; fate

gusteddi-marinati-e-nfigghiulata

Gusteddi maritati alla palermitana e nfigghiulata

Oggi voglio rendere omaggio ai cari fratelli d’isola e (ognuno la sua) amici Siciliani, con tanti di loro, condivido l’iscrizione a circoli e società ricreative, popolo che ho sempre stimato, e tra cui mi onoro di avere tanti fraterni amici.La mia conoscenza della Sicilia, era sino a qualche mese fa, solo letteraria o nozionistica, grazie

crescia-sfogliata-di-urbino

Crescia sfogliata di urbino

Mia nonna, originaria della città ducale, le preparava lei stessa. Come aspetto sono simili alle piadine romagnole, ma essendo sfogliate sono meno compatte, se le spezzate tendono a sfladarsi (sono appunto sfogliate……). Ottime calde farcite di salumi o erbette strascinate. Per gli ingredienti, dico che le dosi non rispecchiano le persone. Voti: 0 Valutazione: 0

Papassinos

Papassinos

Di questo dolce tipico della Sardegna esistono parecchie versioni, che variano da paese a paese: potete trovarlo con altri nomi, forme o ingredienti. È un dolce semplice e povero, fatto di pasta di pane, arricchita con zucchero e grassi, aromi vegetali, frutta secca. Senza voler essere blasfemo, probabilmente è un avo del blasonato panettone: le

fegatini-di-agnello-o-capretto-alla-nuorese

Fegatini di capretto o agnello alla nuorese

Quante ore liete e in allegria, della nostra esistenza, sono create e favorite dal cibo condiviso. Cosa c’è di più bello di una numerosa famiglia, seduta a tavola intenti a nutrirsi e che nel frattempo ridono e scherzano tra di loro. Oppure quello che succede in famiglia -quelle veramente numerose non ci sono quasi più-

panadas

Panadas

La natura è stata generosa con Cuglieri: nel suo territorio, il più vasto della provincia di Oristano, vi è un raro concentrato di quanto di meglio possa offrire la Sardegna: montagne, fitti boschi, fiumi e sorgenti, spiagge, imponenti scogliere, e i segni della storia che vanno dai nuraghi alle città scomparse, ai castelli, a splendide

Casatiello rustico napoletano

Il casatiello è un’antica e tradizionale ciambella che si mangia a Napoli il giorno di Pasqua, e protagonista della gita di Pasquetta fuori porta, contraddistinto da un certo numero di uova crude messe sulla pasta e trattenute da due striscioline di pasta incrociate, l’impasto invece è identico a quello del tortano. Il suo nome deriva

Pinzòn

Questa è una ricetta della nonna Ombretta di Ferrara. Io adoro farcire il pinzòn con mortadella appena affettata: una gioia per il palato! Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 1 kg farina50 gr lievito di birra fresco150 gr strutto150 gr grasso di prosciutto crudo o ciccioli freschi latte sale fino pepe Istruzioni

Seadas

Dolce tipicamente sardo. Io ho questa ricetta ma è possibile che nella stessa Sardegna ci siano posti dove cambia qualche ingrediente. Voti: 3 Valutazione: 3.33 You: Rate this recipe! Ingredienti 500 gr pecorino misto fresco250 gr semola di grano duro2 uova strutto fresco1 scorza di arancia grattugiata1 pizzico sale olio d’oliva extra vergine1 limone (solo