sangue

Roventini

Un tempo i roventini erano un piatto invernale tipico dei contadini della campagna fiorentina. Ma erano anche un cibo di strada che era comune trovare nelle friggitorie del centro cittadino. Dovevano il loro nome al fatto che venivano cucinati in una padella di ferro ben arroventata. Venivano preparati col sangue fresco di maiale, ragione per

sanguinaccio di ovino

Sanguinaccio di ovino

Oggigiorno con la nostra opulenza, solo sentir parlare di una pietanza come questa, alla grande massa, non fa venire l’acquolina, ma senso di nausea o ribrezzo. Ma nella civiltà contadina, ormai anche lei sulla zattera e prossima al naufraggio, non si sprecava niente del maiale o di qualsiasi altro animale si macellasse: da questo i

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi