pepe

Crostini di fegatini

Crostini di Fegatini

Quando si parla di crostini di fegatini, si parla di Toscana e rigorosamente sfumato con il vinsanto doc del Chianti. È una ricetta molto semplice che si è diffusa in tutte le regioni d’Italia, rendendola ormai una ricetta molto conosciuta e con tante varianti di preparazione. Con estrema semplicità possiamo preparare un ottimo finger food

tacchino-ripieno

Tacchino ripieno

Il tacchino ha origini molto antiche, infatti era apprezzato sia da greci e romani poi scomparve poco dopo e riapparve in Europa solo dopo la scoperta dell’America. Esistono tantissime ricette del tacchino ripieno, perché proprio per storicità del piatto il ripieno era ripieno dei prodotti disponibili a quel tempo e quindi in ogni zona differente

baccala-in-zimino

Baccalà in zimino

Oggigiorno quando si dice Baccalà, si parla di Toscana. E’ entrato a far parte della tradizione toscana e si trova con estrema faciltà in tutti i mercati del pesce cittadini, da Firenze a Pisa, a Livorno, etc… Il suo abbinamento classico è con le bietole e volendo si possono considerare anche come due semilavorati, perchè

coniglio-alla-cacciatora

Coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora rientra tra le ricette tradizionali italiane sviluppate maggiormente nei primi anni del dopoguerra, dove la carna bianca era abbastanza economica e di facile allevamento. “Alla Cacciatora” indica uno stile di cottura studiato per “impreziosire” il sapore e il gusto della carne di coniglio, sfumandolo con del buon vino e aggiungendo un

cipolline-in-agrodolce-bonucci

Cipolline in agrodolce

La cipolla ha origini molto antiche. Era adorata dagli Egizi, apprezzata molto dai romani fino a diventare una moneta di scambio nel medioevo. La cipolla borettana che andiamo a utilizzare per questa ricetta ha avuto origine in Emilia Romagna nel comune di Boretto da cui prende il nome, dove è stata coltivata fin dal 1400.

cavolfiore-al-forno

Cavolfiore al forno

Il cavolfiore, ortaggio prettamente invernale, per i suoi preziosi principi nutritivi non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole italiane. Il cavolfiore in forno è una ricetta molto facile e gustosa che può essere considerata non solo un semplice contorno, ma può essere servito anche come un ottimo antipasto completo. L’ingrediente principale è il cavolfiore e

risotto-ai-finocchi

Risotto con i finocchi

Il risotto con i finocchi alla veneta è chiamato anche risi coi fenoci. Come per tutti i risotti, il riso non va bollito ma cotto lentamente aggiungendo del brodo caldo, poco alla volta, mescolandolo fino a portarlo a cottura. Si tratta di una ricetta economica purchè si vada ad usare verdure di stagione ottenendo cosi

pappardelle-con-i-funghi

Pappardelle con i funghi

Le Pappardelle, tipica pasta all’uovo ormai diffusa in tutta Italia, sono la versione tosco-romagnola delle tagliatelle Emiliane. Infatti l’impasto è esattamente lo stesso, la stessa ricetta. Una cosa molto importante è dare l’aspetto “ruvido” alle pappardelle, quindi sarebbe meglio lavorare l’impasto con il tipico mattarello di legno e non usare la macchina della pasta per

risotto-alla-milanese

Risotto alla milanese

Il risotto alla milanese è un piatto tipico della Lombardia. Caratterizzato dall’utilizzo dello zafferano che dona il coloro giallo al risotto, perchè si parla di riso cotto nel brodo. La ricetta originale si può dire risale ai primi anni del 1800, dove per la prima volta non si parla più di riso bollito, ma di

marbre-di-lepre

Marbrè di lepre

Tipica ricetta lodigiana per gli amanti del gusto particolare. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 1 kg polpa di lepre500 gr polpa di manzo100 gr sedano100 gr cipolla100 gr carota1 mela renetta1 arancio150 gr prosciutto cotto150 gr pancetta500 ml Barbera50 gr pistacchi6 fogli colla di pesce30 gr gelatina noce moscata sale pepe

Roast beef all’inglese

E’ una ricetta classica, di origine anglosassone, conosciuta in tutto il mondo. Il roast-beef è molto diffuso non solo in Inghilterra, ma anche in Irlanda, Canada ed Australia e più in generale in tutti i paesi anglosassoni. Il termine inglese “roastbeef” significa letteralmente “manzo arrostito”. La sua diffusione in Italia risale alla prima metà dell’800.

ricetta tortelloni burro e salvia

Tortelloni burro e salvia

L’Artusi, nell’arte di mangiare bene” del 1896, scrive: “Quando sentite parlare di cucina bolognese fate una riverenza, che se la merita”. L’Emilia ha infatti una cucina corposa, sostanziosa e saporita, ricca di paste ripiene e molto condite, di cui è la patria indiscussa: non per niente il suo capoluogo Bologna, oltre che “dotta” e “turrita”

friggione

Friggione

Il Friggione bolognese è un contorno tipico bolognese la cui antica ricetta ci è stata tramandata dalla signora Maria Manfredi Baschieri nel suo ricettario datato Bologna 1886.In dialetto “al frizzàn”, è un piatto povero della tradizione. Non è altro che un soffritto di cipolle e pomodori dal gusto forte e popolano, che in origine si

cevapcici

Cevapcici

È un piatto che si usa come secondo, di origine balcanica di preciso dalla ex Jugoslavia. È un piatto molto buono e ricco di sapori, leggermente piccante, molto gradevole. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 700 gr carne macinata ripassata 2 volte1 pezzo cipolla media grandezza1 spicchio aglio2 uova sale origano prezzemolo

peperoni-ripieni-di-riso-e-tonno-alla-turca

Peperoni ripieni di riso e tonno alla turca

È un secondo di verdure dove i gusti si sposano molto bene uno con l’altro. Il piatto anche se è un secondo, viene usato anche come piatto unico. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 4 peperoni di media grandezza150 gr riso parboiled2 scatolette tonno in olio d’oliva1 cucchiaio prezzemolo tritato1 pizzico aneto1

Salsa peverada

Salsa peverada

La salsa peverada è un condimento tipico veneto con origini già documentate nel XIV secolo. Nata per accompagnare e dar tono alle carni rosse o bianche come pollami, faraone, coniglio ecc.. Esistono varianti a seconda della zona in cui viene preparata, tutte molto saporite come ad esempio a Venezia a cui viene aggiunto dello zenzero

Involtini di melanzane e pesce spada

Involtini di melanzane e pesce spada

Mi è stato presentato come antipasto, ma può tranquillamente essere servito come secondo. È un piatto eccezionale che coniuga alla perfezione il sapore del pesce spada con quello della melanzana. Chi mi ha dato la ricetta mi ha dato le dosi per 4 persone. Per cui se avete a tavola più commensali aumentate in proporzione.

filetto di orata alle mandorle

Filetto di orata croccante alle mandorle

Il filetto di orata alle mandorle è un piatto leggero ma molto gustoso e prelibato. Una deliziosa salsa di arance ed una colorata dadolata di verdure aggiungeranno alla pietanza un aspetto invitante ed un piacevolissimo aroma. Per realizzare la ricetta occorre circa un’ora, vediamo come. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 4 filetti orata (250 gr

tagliolini al nero di seppia

Tagliolini al nero di seppia con salsa di pesce a specchio e gamberi

Una sfiziosa ricetta con tagliolini al nero di seppia, che alla versione originale unisce una deliziosa variante: la salsa di pesce a specchio e gamberi. Il tempo di preparazione previsto per la sua realizzazione è di 2 ore. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti Per la pasta al nero di seppia4 uova400