olive

calamarata-di-ninnella

Calamarata di nanninella

E’ una ricetta inventata da mia cognata che si chiama Anna, io per scherzo la chiamo napoletanamente Nanninella. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 400 gr paccheri400 gr calamari500 gr pomodori ciliegini10 olive di Gaeta50 gr capperi vino bianco prezzemolo1 peperoncino sale Istruzioni Fate imbiondire l’aglio e poi scartatelo.Versate i calamari tagliati

strudel-di-polpo-carciofi-e-olive

Strudel di polpo, carciofi e olive

A me piace di tanto in tanto sperimentare. E sperimentando mi è venuta l’idea di creare uno strudel (dolce che amo moltissimo) salato con i sapori del mare e della terra.Ne è nata questa ricetta i cui ingredienti – se ben guardate – danno la prova della sua casualità. Infatti erano tutto quello che in

caponata

Caponata di melanzane

Piatto esclusivo della gastronomia siciliana universalmente noto, deve il suo nome al fatto che fra i suoi ingredienti, oltre alle olive e la cipolla, nella cucina baronale, c’era il pesce capone. La cucina povera, per ovvie ragioni, sostituisce il pesce con le melanzane e aggiunge qualche altra verdura. Addirittura a Bivona, paese produttore di profumatissime

anello-freddo-di-riso

Anello freddo di riso

è un piatto che preparava la mia mamma in occasione di cene estive. Può essere servito sia come piatto unico che come primo. Mia madre – in genere – lo serviva come piatto d’entrata seguito poi da un primo più robusto. Voi fate secondo il vostro gusto. Si tratta di un timballo freddo di riso

pomodori-ripieni-al-forno

Pomodori ripieni al forno

Un piatto che va bene sia da mangiare caldo che freddo, si prepara facilmente ed ha una buona presentazione. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 4 pomodori rotondi grossi e maturi120 gr riso per risotti1 pugno capperi sott’aceto ben strizzati1 vasetto olive nere denocciolate4 würstel piccoli1 mozzarella piccola origano olio d’oliva extra

spaghettoni-con-ventresca-di-palamita

Spaghettoni con ventresca di palamita

Questa ricetta si realizza con la ventresca e gli scarti della palamita precedentemente bollita in acqua ,sale grosso marino e altri ingredienti per la conservazione sotto olio Voti: 1 Valutazione: 3 You: Rate this recipe! Ingredienti aglio cipolla fresca palamita polpa della testa e schienali1 kg olive nere1 manciata capperi dissalati500 gr pomodorini pachino pepe

Antipasto di capperi

Questo antipasto di capperi, realizzato con quinoa, olive verdi e grana, è stata suggerita ai lettori del Giornale del Cibo da Fair Trade Italia. Per la sua preparazione, infatti, sono stati utilizzati solo prodotti del commercio equo solidale. La ricetta è realizzata dalla cuoca Valeria Dal Zovo. Voti: 1 Valutazione: 5 You: Rate this recipe! Ingredienti 100 gr quinoa100

Pizza di scarole

Facile e veramente molto gustosa. Appartiene alla tradizione della costiera Sorrentina. Io ho provato a rielaborarla e facilitarla, è venuta bene ugualmente. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 1 kg pasta per pane già lievitata1 caspo scarola125 gr olive nere snocciolate1 pugno capperi salati1 spicchio aglio olio d’oliva extra vergine sale Istruzioni

A paddgata

Questo piatto, a paddgada, è un piatto difficilmente riproducibile nelle case e nelle famiglie odierne, attente quanto mai alle calorie ed ai grassi contenuti. Nelle case povere di un tempo, quando sulla tavola c’era ben poco ed il lavoro era tanto, non si badava di certo ai grassi quindi, pur sapendo quanto possa far male, ve la

La paglia

è una antica ricetta che durante il periodo estivo faceva mia nonna . è un piatto gustoso, pratico ideale per pic-nic.Si può preparare anche il giorno prima e cuocerlo il giorno dopo. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 500 g spaghetti capperi3 cucchiai pecorino15 pomodori fiaschetto basilico origano olive in acqua pangrattato

Arrosto di maiale al timo

Ottima e saporita! Potrebbe essere un secondo ideale per il martedì grasso. Quella che segue è la ricetta originale che ho avuto da un cliente, cuoco in un villaggio turistico della mia zona. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 1 kg lonza di maiale olio d’oliva extra vergine100 gr olive nere denocciolate1

Olive Ascolane

Olive ascolane

E’ il piatto tipico della cucina ascolana conosciuto ed apprezzato da condottieri, poeti e letterati. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 500 gr olive verdi della varietgà tenera ascolana200 gr carne di vitellone magra200 gr maiale100 gr pollo o tacchino100 gr Parmigiano Reggiano grattugiato3 uova farina pangrattato olio d’oliva extra vergine1/2 cipolla

Spaghetti Alici

Spaghetti alici e olive

Insalata di finocchi e arance rosse

ricetta-caponata-di-mele-verdi

Caponata di mele verdi

La caponata che, ovviamente, in questa stagione (gennaio), non sono solito preparare con le melanzane, essendo abituato ad utilizzare quelle nere, locali, che si trovano in estate, mi piace farla in tante varianti. Nel menù degli antipasti del Cambio Cavalli ho sempre tenuto il Tris di Caponate, cosa che, con i cambi di stagione, comportava

pizza-con-scarola-uvetta-e-pinoli

Pizza con la scarola, uvetta e pinoli

Ottiene grande successo perché la puoi conservare per diversi giorni in frigo e riscaldarla al momento di consumarla. Soddisfa subito la fame, la puoi mangiare in piedi o in gita in campagna. Si gusta con molte altre pietanze salate e può essere mangiata come antipasto o per cena. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this

Olive al forno

Baccalà al sugo

Il ricordo di questo piatto si perde nella notte dei tempi: lo faceva la mia bisnonna, che lo ha insegnato a mia nonna, che a sua volta l’ha trasmessa a mia madre ed io guardandola da bambino l’ho fatta mia. Un tempo il baccalà era un piatto per poveri. Nella tradizione familiare, questo piatto viene considerato una cena

polpettone-di-tonno

Polpettone di tonno

Le tre ricette che seguono sono preparazioni abbastanza semplici, piuttosto economiche, e tutto sommato abbastanza veloci da preparare. Ovviamente non sono ricette tradizionali, ma preparazioni che ho provato in casa di amici servite come secondo freddo dopo una bella spaghettata estiva.Nulla vieta, però, che si possano preparare queste tre portate anche in stagioni diverse.Provate quella