fagioli borlotti

Calzagatti modenesi

Calzagatti modenesi

Erano due piatti della miseria: i fagioli, la carne dei poveri e la polenta, che per secoli è stata l’unica risorsa contro la fame. Quando i modenesi ebbero l’idea di unirli in un solo piatto, scoprirono che due povertà potevano trasformarsi in una ricchezza. Soltanto un sortilegio poteva trasformare questi due cibi poveri in un piatto

Chelzagàt

Un piatto tipico modenese, legato, come tutti i piatti antichi, alla necessità di riempire la pancia avendo a disposizione poche cose. Era un cibo molto amato da mio padre quindi molto legato alla mia infanzia Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 300 gr farina gialla150 gr fagioli borlotti secchi200 gr pancetta tritata1

zuppa-imbrecciata

Zuppa imbrecciata

Gustosa e sostanziosa zuppa Umbra Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 80 gr orzo perlato70 gr frumento o farro50 gr mais100 gr fagioli borlotti60 gr ceci60 gr fave60 gr lenticchie100 gr pancetta dolce piana1 cipolla grossa1 mazzetto maggiorana fresca200 gr polpa di pomodoro brodo vegetale q.b. sale olio d’oliva extra vergine pane

Zuppa jota

Vigorosa e saporita zuppa Friulana Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 300 gr fagioli borlotti300 gr crauti fermentati250 gr collo di maiale con cotenna100 gr pancetta affumicata25 gr farina100 gr farina per polenta100 gr lardo1 cipolla2 spicchi aglio10 foglie salvia1 mazzetto prezzemolo q.b. olio d’oliva extra vergine Istruzioni Dopo 12 ore d’ammollo

farinata gialla

Farinata gialla

Questo piatto, tipicamente invernale, è diffuso un po’ in tutta la Toscana settentrionale e prende vari nomi a seconda del luogo dove lo si trova, questo succede perchè ogni paese rivendica la paternità del piatto, che è solo figlio della povertà e di quel che si trovava durante l’inverno, così se nella Garfagnana lo si