concentrato di pomdoro

tagliolini al nero di seppia

Tagliolini al nero di seppia con salsa di pesce a specchio e gamberi

Una sfiziosa ricetta con tagliolini al nero di seppia, che alla versione originale unisce una deliziosa variante: la salsa di pesce a specchio e gamberi. Il tempo di preparazione previsto per la sua realizzazione è di 2 ore. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti Per la pasta al nero di seppia4 uova400

Penne al ragotto (ragù di lampredotto)

Era da tanto che ci pensavo. Unire un classico del cibo di strada, il lampredotto, al piatto più amato dagli italiani: la pasta. Già in alcune trattorie fiorentine avevo mangiato della pasta condita col lampredotto, ma non era un vero ragù, semlicemente del lampredotto ben pepato tagliato a pezzettini in cui era stata fatta saltare

spezzatino-con-fagioli

Spezzatino con fagioli

Un piatto piuttosto invernale, bello corposo, per palati che amano i sapori un po più tradizionali e rustici… Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 700 gr spezzatino vitello1 pizzico pepe1 pizzico sale500 gr passata di pomodoro150 gr concentrato di pomdoro1 cipolla1 carota1 peperoncino secco1 bicchiere vino bianco300 gr fagioli cannellini brodo di

lasagne di carnevale

Lasagne di carnevale o pasta a pinni che paddunedda

Sontuoso piatto della tradizione gastronomica modicana del carnevale. Erano parecchi anni che non la si preparava a casa mia. Ho voluto recuperarla e mi sono fatto dare la ricetta, scrivendola sotto dettatura, al telefono dalle mie zie. Mi raccomando è un piatto unico. Non azzardatevi (a meno di non avere stomaci da struzzo) a farlo

Arancini

Arancini di carne

ricetta-caponata-di-mele-verdi

Caponata di mele verdi

La caponata che, ovviamente, in questa stagione (gennaio), non sono solito preparare con le melanzane, essendo abituato ad utilizzare quelle nere, locali, che si trovano in estate, mi piace farla in tante varianti. Nel menù degli antipasti del Cambio Cavalli ho sempre tenuto il Tris di Caponate, cosa che, con i cambi di stagione, comportava

gramigna alla salsiccia

Gramigna alla salsiccia

Uno dei piatti principi della gastronomia bolognese, tutte le trattorie, dalle più sdozze alle migliori ne propongono delle versioni, è un piatto estremamente popolare ed apprezzato da tutti, tipico è servire direttamente il tegame pieno in tavola in modo da creare divertimento e convivialità. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 600 gr

ciauliello

Ciauliello

Quando anni fa non esistevano congelatori per poter conservare gli alimenti si usava far seccare al sole le varie verdure. A casa mia, ancora adesso, in estate, quando non sappiamo più in che modo cucinare le zucchine, i pomodori ed i peperoni, lo facciamo, facendo ben attenzione a ritirarli prima del tramonto per evitare che

cisrà

Cisrà (zuppa di ceci alla piemontese)

Ottima zuppa invernale di scuola Piemontese Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 500 gr ceci secchi300 gr cotenna di maiale fresca2 patate1 cipolla1 gamba sedano basilico maggiorana prezzemolo q.b. sale1 cucchiaio concentrato di pomdoro olio di oliva extra vergine Istruzioni La sera prima mettere i ceci in ammollo con acqua tiepida e

fettunta di mariotto

Fettunta di mariotto

(Ovvero: Bruschetta Di Cavolo Nero Al Lardo Con Scaglie Di Pecorino Di Fossa)E’ molto comune in Toscana servire come antipasto dei crostini o delle bruschette di classico pane toscano “sciocco” condite in vario modo con carne, frattaglie, verdure o pesce. In questo caso, visto l’avvicinarsi dell’autunno e delle temperature più rigide, sono abbinate al cavolo

risotto in zimino

Risotto “in zimino”

Le Seppie in “zimino” o come si dice a Pisa “le Seppie colle bietole” sono un antico e tradizionale piatto della cucina pisana i cui sapori richiamano in me ricordi di un adolescenza oramai lontana. Questa ricetta se vogliamo è una de_strutturazione del piatto tradizionale, infatti utilizzando gli stessi ingredienti per la preparazione di un

zuppa-pisana-di-cavolo-nero

Zuppa pisana di cavolo nero

Questo piatto che a Pisa e’ conosciuto con il semplice nome di “zuppa” e’ un piatto povero della cucina Pisana è sempre più raro trovarlo nei Ristoranti e nelle Trattorie della città mentre non avrete difficoltà nell’assaggiarlo se capitate in zona per un festa paesana o una sagra contadina. Il pane che deve essere usato

nidi di crespelle con ragù di pesce

Nidi di crespella con ragu’ di pesce

Disporre il nido in centro al piatto – riempire con il ragù di pesce – circondare con un filo di sugo. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti per le crespelle4 uova150 gr farina250 ml latte1 bustina nero di seppia50 gr concentrato di pomdoro olio d’oliva extra vergineper il ragù200 gr totani300 gr

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi