broccolo

muffin-ai-broccoli

Sformatini di broccolo verde con cuore di provola ragusana su fonduta di brie

Ricordate la ricetta dei bocconcini di gateau di patate e broccoletti che ho presentato qualche settimana fa? Bene! L’ho rielaborata utilizzando del broccolo verde romanesco. Ne ho ricavato degli sformatini utilizzando gli stampini da muffin. Al loro interno ho inserito un cuore di provola ragusana e sopra ci ho nappato una fonduta di formaggio brie.

torta salata con cavolfiore, pancetta, scamorza

Torta salata con cavolfiore, pancetta e scamorza

Questa ricetta della torta salata con cavolfiore, pancetta e scamorza l’ho pensata volendo fare una torta rustica con dei sapori diversi e ho voluto associare questi ingredienti. Devo dire che il sapore non è niente male. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 1 broccolo100 g pancetta tesa piccante1 confezione pasta brisè1 scamorza

Paccheri patriottici al pesto d’olive

Un bel primo piatto di pesce e verdure, adattto ad ogni stagione. Ho deciso di chiamare così questa portata per i colori degli ingredienti: il rosso dei pomodorini pachino, il verde del broccolo e il bianco della pasta creano uno spettacolare tricolore. Niente di più patriottico! Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti

pasta-con-i-broccoli-romani-e-salmone

Pasta con broccoli romani e salmone

Ho preparato delle mezze penne con i broccoli romani del mio orto, che però ha piantato mio marito. I broccoli romani erano bellissimi e sanissimi, senza porcherie per farlo crescere, ultranaturali altro che bio. Che soddisfazione! I broccoli romani hanno un sapore delicato e sono un ottimo abbinamento con il salmone affumicato norvegese o il

tempura-giapponese-di-verdure-calamari-e-gamberi

Tempura giapponese di verdure, calamari e gamberi

Il termine tempura si fa risalire tradizionalmente al XVI secolo, con i primi contatti tra i giapponesi ed i marinai portoghesi e/o i missionari cristiani. Il termine deriva dal latino quattuor tempora che coincidevano con l’inizio di ogni stagione ed erano periodi in cui i cristiani d’allora osservavano un periodo in genere di tre giorni

Insalata di rinforzo

Questo piatto nasce da una ricetta tipicamente napoletana, viene preparata la sera della vigilia di Natale, nei tempi antichi si aggiungevano poco per volta gli avanzi della cena e del pranzo, in modo che l’insalata si rinforzasse sempre di più e venisse consumata dopo qualche giorno. La mia variante a questa ricetta sono i broccoli

Bucatini ai broccoli romani

broccoli affogati

Broccoli affogati alla modicana

Ho visto che chef Massimo ha inserito tra i piatti da salvare sulla zattera questa ricetta nella sua versione catanese.  I broccoli affogati sono qualcosa di veramente paradisiaco. Io lo so bene, perché avendo compiuto i miei studi universitari a Catania ho avuto modo di apprezzare parecchie volte questo piatto. Esiste, però, una variante modicana di questo

broccolo-affogato

Broccolo affogato

Natale è trascorso fra cene, pranzi, the con dolcetti e serate alcooliche… e, visto che è stato seguito dal fine settimana sono stati ben 4 giorni di gozzovigliamento. Non possiamo comunque evitare di prepararci ad altri 4 giorni di feste e follie per mandare finalmente in pensione questo pessimo bisesto salutando con gioia l’arrivo di

Cavoli scenografici

Più che una ricetta, è un suggerimento per presentare verdure lessate (che io considero fra loro imparentate, anche se non ne sono certa dal punto di vista botanico!) in modo piuttosto elegante e …scenografico!Al posto dell’aceto, nella salsa, si può usare aceto di Modena (balsamico, possibilmente quello vero!) Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this

Sformatino di broccoli e arzilla

Per questo ricetta mi sono ispirato ad un tipico piatto antico della cucina popolare romana tipico dei Venerdì di magro o delle cene della Vigilia la minestra di broccolo romanesco e brodo di arzilla (razza). Lo sformatino è accompagnato con una salsetta bianca, una sorta di cacio e pepe anch’esso di ispirazione prettamente romanesca .

verdure-pastellate-della-vigilia

Verdure pastellate della Vigilia

Il pomeriggio del 24 dicembre, da che ero bambina, è interamente speso nella preparazione dei frittelli, cucinati in compagnia e decimati prima ancora che giungano in tavola alla sera…Ma la quantità è di solito talmente esagerata che, nonostante le frequenti incursioni in cucina da parte di chiunque per rubarne qualche pezzo, gli enormi vassoi di

pasta-con-i-broccoli

Pasta con i broccoli

Questa è una variante della ricetta delle orecchiette con le cime di rapa. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 300 gr pasta corta o orecchiette1 broccolo grande3 spicchi aglio4 acciughe sott’olio peperoncino olio d’oliva sale Istruzioni Mettere a bollire l’acqua.Intanto pulite i broccoli dividendoli in piccole cimette, pelate il gambo e tagliatelo

minestra-di-pasta-e-broccoli

Minestra di pasta e broccoli in brodo d’arzille

Ricetta di Vostromo. In questa pietanza della cucina popolare del Lazio troviamo un prodotto della terra come il broccolo romano abbinato ad un pesce povero’ come la razza petrosa, che a Roma chiamano “arzilla”. Questa varietà si distingue per l’assenza del pungiglione in fondo alla coda e per la presenza, lungo la stessa, di due

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi