aglio

spaghetti ubriachi

Spaghetti alla chitarra “ubriachi”

Una ricetta particolare, diversa dal solito, dimostrando che il buon vino oltre a berlo, possiamo anche usarlo in gastronomia nella preparazione di piatti buoni e molto delicati. Per questa ricetta useremo un vino rosso calabrese prodotto da vitigno autoctono, il Magliocco, un vino rosso rubino intenso, elegante e morbido in bocca con un buon grado

spaghetti alla puttanesca

Spaghetti alla Puttanesca

Piatto campano che, diciamoci la verità, ha un nome piuttosto imbarazzante. Il piatto è la somma dei sapori e dei colori della cucina mediterranea. Intorno al condimento della salsa, realizzata con gli immancabili pomodori San Marzano, compaiono alcuni ingredienti tipici del mezzogiorno: i capperi, le olive nere, i filetti di acciuga sott’olio. Di mio aggiungo solo un

Riso e Baccalà alla Piemontese

Riso e Baccalà alla Piemontese

Dopo dieci mesi di navigazione, partito dall’isola di Creta verso i mari del Nord, il veneziano Piero Querini approdò sull’isola di Røst, nell’arcipelago delle Lofoten, oltre il Circolo Polare Artico, dove ebbe occasione di trovare quel pesce con metodi geniali di conservazione (salatura per il baccalà ed essiccatura per lo stoccafisso: ricordate che sono due

Pappardelle alla lepre

Pappardelle sulla Lepre

Morbide, lunghe e dorate le pappardelle traggono il loro nome dal verbo “pappare”. In Toscana sono note solo ed esclusivamente condite “sulla” e non “con” la lepre. Un’espressione bizzarra, o un vezzo del tutto regionale, che non ne smentisce di certo il sapore. In cucina, e soprattutto quando si parla di cucina tradizionale, i piatti

Suprema d'anatra

Suprema d’anatra con riso ai funghi e spinaci al salto

Patto d’anatra, riso, funghi e spinaci sono gli ingredienti principali di questo delizioso Piatto Unico che, senza impegnarvi troppo nella preparazione, lascerà di stucco i vostri ospiti. Ecco la Ricetta per una deliziosa Suprema d’Anatra con riso ai funghi e spinaci al salto. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 300 gr petto di

Rigatoni con la Pagliata

Rigatoni con la Pajata

I Rigatoni con la Pajata sono uno dei piatti simbolo della cucina romanesca, che si differenzia dagli altri filoni della cultura gastronomica cittadina per il suo legame intrinseco con la natura contadina e pastorale dell’Agro Romano. Per pajata si intende la prima parte dell’intestino tenue in genere del vitellino da latte, tagliata a pezzi e contenente

seppie-e-carciofi-arrosto

Seppie e carciofi arrosto

Ricetta sfiziosa per quando ho voglia di cambiare o per una serata fatta di una cenetta di solo stuzzichini. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 500 gr seppie5 carciofi prezzemolo menta1 spicchio aglio olio d’oliva aceto1 manciata olive nere di Gaeta Istruzioni Pulire e lavare bene le seppie ed arrostirle su brace

jota-della-carnia

Jota della Carnia

La jota, tipico piatto carnico, ci racconta di una terra così povera che persino la polenta con il latte era considerato un lusso. In effetti la jota era una vera e propria minestra di sopravvivenza, basata su ingredienti davvero essenziali, ma anche proteici: crauti, fagioli e farina di granoturco. L’unica concessione alla gola era data

spaghetti-al-sugo-di-polpo-e-capocollo

Spaghetti al sugo di polpo e capocollo

E’ ottima specialmente se lasciate riposare il sugo per qualche ora per poi scaldarlo e condirci gli spaghetti. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 400 gr polpo50 gr capocollo2 spicchi aglio prezzemolo basilico1/2 bicchiere spumante dolce1 cucchiaio concentrato di pomodoro500 gr passata di pomodoro400 gr spaghetti olio d’oliva sale Istruzioni Pulire il polpo

baccala-in-cassuola

Baccalà in cassuola

E’ una ricetta che preparava spesso mio padre, io incuriosita da questa ricetta ho voluto cercarne le origini ed ho scoperto che non era di sua fantasia ma originaria prima della Spagna e poi di Napoli. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 700 gr baccalà già ammollato500 gr passata di pomodoro2 spicchi

fettuccine-alla-romana

Fettuccine alla romana

Difficilmente un piatto diverso da questo sarebbe riuscito a sintetizzare meglio la cucina romana. Che è essenzialmente cucina “povera” ed alla buona , costruita con ingredienti a buon mercato, ma saporiti d’osteria, il luogo dove per tanto tempo le differenze sociali e di censo sono state azzerate. Il colore e il gusto della cucina romana

Spaghetti alle vongole con purea

Spaghetti alle vongole con purea di ceci

Gli spaghetti alle vongole con purea di ceci sono un piatto appetitoso che combina perfettamente l’aroma del mare alla dolcezza dei sapori di terra, quella dei legumi. E’ un primo leggero e salutare che potrete preparare in poco tempo: grazie alla presenza dei ceci dona il giusto apporto di proteine, omega 3 e magnesio che

Filetto di branzino in crosta di mais

Filetto di branzino in crosta di mais

Per gli amanti del pesce, ma con una gustosità decisa, senza quel velo di piccante che può dar fastidio, il filetto di branzino in crosta di mais è l’ideale. Sapori di stagione freschi per un piatto veloce e ricco di sapori. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 2 branzini freschi200 gr spinaci freschi100

brudera vercellese

Brudera Vercellese

Siamo in Piemonte, e se si considera che tra Novara e Vercelli viene prodotto più della metà del riso italiano, non poteva mancare la ricetta della Brudera Vercellese. I veri protagonisti sono il riso e il maiale. Una preparazione che ci rimanda all’antico rito dell’uccisione del maiale. Questo risotto veniva infatti preparato nel giorno dell’uccisione del

Branzino-all-isolana

Branzino all’isolana

Secondo piatto di sostanza ma non eccessivamente grasso (come in tutte le ricette, si sa, basta non abbondare), che ricorda il profumo della costa tirrenica, del pescato di giornata e la semplicità della cucina che non ha sapori di equiparabile eccellenza: questo è il branzino all’isolana. Voti: 1 Valutazione: 4 You: Rate this recipe! Ingredienti

Cavatelli alle cime di rapa

Cavatelli alle cime di rapa

Terra di contrasti e di forti armonie, la Basilicata o “terra di re” (è questa l’etimologia del nome) ha conservato un forte legame con la cultura agricola e pastorale. Nelle ricette la fanno da padroni i formaggi (molti quelli di pecora), i salumi e le verdure che cucinate in mille forme, sono alla base di

Cisrà astigiana

Cisrà astigiana

E’ un piatto piemontese che ancora si gusta in occasione di qualche sagra paesana. Una volta era preparata con una varietà di ceci neri provenienti dal Medio Oriente e oggi sostituiti da quelli nostrani. Il risultato è ancora migliore. Qui, nell’astigiano, la tradizione rurale ha lasciato un forte e concreto segno nella vita di tutti

Ciavarro di Ripatransone

Ciavarro di Ripatransone

Questa minestra marchigiana è tradizionalmente legata alla primavera. Una volta, quando ormai i raccolti primaverili erano pronti, si dava fondo ai prodotti ancora esistenti e conservati per dare fondo a quelli più freschi. A Ripatransone si preparava questa gustosa minestra chiamata, appunto, ciavarro, e il I° maggio era il giorno prescelto. Il Paese, posto sul doso di una

Fagiolini con patate in umido

La dedico a una signora anziana che veniva a farmi visita ogni tanto, una vicina di casa. A lei piaceva moltissimo questo piatto. Voti: 0 Valutazione: 0 You: Rate this recipe! Ingredienti 700 gr fagiolini corallo4 pomodori pelati2 spicchi aglio prezzemolo basilico peperoncino piccante sale olio d’oliva4 patate medie Istruzioni Pulire i fagiolini e scottarli