I Vini Di Edi Keber A Zegla (go)

g.lagonigro

di Giuditta Lagonigro.Edi Keber, viticoltore di Zegla, località del Collio a pochi metri dalla Brda slovena, è uno dei massimi esponenti di questo territorio; l’eccellente qualità dei suoi vini corre in parallelo con la vivacità del carattere vulcanico di questo contadino (tale si definisce), fucina di sempre nuove idee per la valorizzazione della sua terra, portatore sano di un grande entusiasmo con cui coinvolge tutti gli amici, produttori e non.Edi Keber, in vigna, ha continuato il lavoro dei suoi genitori e dei suoi zii, con la stessa passione ed un grande amore per la vita semplice, a stretto contatto con la Natura, non mancando anche di allargare le sue iniziative alla promozione di manifestazioni culturali (ultima una mostra di quadri, itinerante per ‘cantine’…). Splendida la sua famiglia, Silvana, paziente e fidata consorte, la piccola Veronika ed il giovane Kristian, erede già autorevole. Proprio a Kristian chiediamo di parlarci dell’azienda.Kristian Keber: L’azienda si estende su 10 ettari di vigneto, tutti in località Zegla, con un’ottimale esposizione verso sud.Giuditta: qualche informazione sui vigneti.Kristian Keber: Il sistema di allevamento delle viti è del tipo Guyot, con una produzione di circa 1-1,5 kg per pianta e con una densità di impianto di 5000 ceppi per ettaro.Giuditta: come vinificate?Kristian Keber: La raccolta delle uve è rigorosamente manuale. La vinificazione è di tipo tradizionale. L’uva raccolta viene pressata a grappolo intero per preservare le ossidazioni in pigiatura, di seguito il mosto viene chiarificato e posto nelle celle in cemento dove avviene la fermentazione. In tali contenitori il vino si affina per 5 mesi. Una percentuale del 20% viene pure lavorata in contenitori di rovere da 4 ettolitri.Giuditta: Il vostro prodotto di punta è stato, fino allo scorso anno, il Tocai (oggi Friulano), grande vino con un intrinseco ed inconfondibile gusto… Keber. Però, con dispiacere dei tanti estimatori, nel 2008 avete fatto una scelta radicale. Raccontaci cos’è successo.Kristian Keber: L’annata 2008 ha segnato un traguardo epocale per la storia della nostra azienda in quanto dai due vini bianchi prodotti, cioè il Tocai Friulano ed il Collio (da uve Tocai, Ribolla, Malvasia, Pinot), siamo passati alla produzione di un unico vino a bacca bianca, cioè il Collio, composto essenzialmente da uve Tocai Friulano. Questa varietà assume un’eccellente qualità proprio nella zona cormonese; coltivata sulla ‘ponka’ (flysh) -la ponka è un tipo di terreno composto da marna e arenaria-, da’ vita ad un vino molto struttutato e di buona grassezza. Il 90% della produzione sarà destinato a questo nuovo ed importante vino, il Collio, per l’appunto. Con tale progetto crediamo di dare ancora più prestigio a tale vino e al territorio stesso.Oltre a ciò vogliamo semplificare la scelta al consumatore che, quando chiederà un ‘Keber’ saprà di bere un Collio da base uve Tocai Friulano.Ringrazio Kristian ed aggiungo che di grande interesse è la versione non filtrata del Collio Bianco-prodotto da vecchi vigneti di Ribolla gialla, Malvasia e Tocai Friulano-; il vino viene mantenuto sui suoi lieviti naturali e messo in bottiglia senza essere filtrato. Non meravigliatevi quando sull’etichetta leggerete: Agitare prima dell’uso! Il movimento servirà a mettere in circolo tutte le particelle vitali presenti nella bottiglia, rigorosamente una magnum… Per gli appassionati di vino rosso aggiungiamo che l’Azienda Keber ha una limitata produzione di Collio Rosso, da uve Merlot e Cabernet Franc, vinificato e maturato in legno per sei mesi. I Keber danno anche ospitalità, attraverso un B&B; le stanze sono con vista sul Collio e Silvana non fa mancare le leccornìe dolci e salate per una prima colazione robusta, necessaria per procedere con le ossigenanti passeggiate lungo i vigneti…L’indirizzo della cantina di Keber Edi èLocalità Zegla,1734071 Cormons (Go)tel/fax 0481 61 184mail: edikeber@tin.it

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi