come-si-sbriciola-un-biscotto

Come Si Sbriciola Un Biscotto

Adriana Angelieri


Titolo: Come si sbriciola un biscotto

Editore: Longanesi
Anno di pubblicazione: 2005
Prezzo: 17,50
Pagine: 293
Giorni fa in aeroporto ho comprato un libro, tanto per passare un po’ il tempo. Pensavo che l’avrei “usato”  per questo scopo per un paio di mesi..invece, con mia grande sorpresa, la sera stessa ne avevo già letto oltre cento pagine e dopo tre giorni l’avevo finito!
Il titolo è “Come si sbriciola un biscotto” edito da Longanesi. E’ di Joe Schwarcz, un chimico canadese estremamente spiritoso, colto, informato e curioso: la giusta miscela esplosiva per scrivere un libro. Il testo è formato da due parti: nella prima parla di scienza e salute, mentre nella seconda  si occupa di “chimica quotidiana” e mostra quanto di scientifico ci sia dietro la più umile cosa che ci circonda. Inizialmente l’autore illustra, commenta ed ironizza su quanto le varie cose che mangiamo o usiamo incidano sulla nostra salute; nella sezione successiva invece – a mio avviso davvero imperdibile – narra la storia dei fiammiferi, spiega come si smacchiano gli abiti e racconta perché le pulci affogano nell’acqua saponata… insomma leggetelo e poi mi direte!

di Gianluigi Storto

Siciliana trasferita a Bologna per i tortellini e per il lavoro. Per Il Giornale del Cibo revisiona e crea contenuti. Il suo piatto preferito può essere un qualunque risotto, purché sia fatto bene! In cucina non devono mancare: basilico e olio buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *