Avatar

g.lagonigro

Trattoria di cagnano

In pieno centro storico a Montepulciano, la Trattoria di Cagnano (dal nome della Contrada),è una tappa da inserire nel percorso del turista che, oltre alle bellezze paesaggistiche ed architettoniche, desidera gustare succulenti piatti della cucina locale.Indiscutibile La Cura per la Buona Tavola.Imperdibili i pici all’agliona o alle briciole, buona la scelta di carni alla brace

Azienda Caccese

di Giuditta Lagonigro.Tre cipressi, riportati anche sulle etichette delle bottiglie, sono il simbolo dell’Azienda Vitivinicola Caccese. Tre cipressi che svettano imponenti, quasi a guardia dell’antico e discreto edificio, al numero 6 di Pradis, località di Cormons (Go).Paolo Caccese, avvocato dedicatosi alla viticoltura, ha una personalità che ricorda il mosto nella fase della fermentazione accoglie i

Buffet marascutti

Dai primi anni del 1900, il Buffet Marascutti è uno dei punti di riferimento per i triestini e per quanti vogliano respirare, mangiando, secoli di storia. Si, perchè, qui, ancora oggi, è possibile assaggiare ancora piatti della tradizione austro-ungarica. Il menu è ricco ma sempre rispettoso della tradizione: prosciutto caldo con il Kren, gnocchi giganti

Martino Ha Presentato Il Suo Libro A Trieste!

di Giuditta Lagonigro. Il 28 gennaio a Trieste si è tenuta la presentazione del Manifesto della Cucina Nazionale Italiana. Molto cordiale è stata l’accoglienza riservata dalla città di Trieste a Martino Ragusa. La libreria Lovat ha accolto i gentili ospiti che, numerosi, hanno risposto all’invito ricevuto per la presentazione del libro “Il Manifesto della Cucina

Trattoria sociale

Bellissima sorpresa la Trattoria Sociale di Prosecco! Ha cambiato, recentemente, gestione e Ile e Lilin hanno subito catturato l’attenzione dei buongustai.Il menu è a base di pesce anche se non mancano, su richiesta, piatti di carne. Il menu è composto sulla base di prodotti super freschi, quindi abbastanza variabile. Gli spaghetti con le canoce, gli

Inseguendo Un Grappolo D’uva: Dalla Vigna Alla Cantina

di Giuditta Lagonigro.La vendemmia nella memoria collettiva è associata alle prime brume, alle sottili piogge dell’imminente autunno, ma sempre vissuta in un’atmosfera di grande allegria. Da qualche anno però le temperature più alte, anche in zone poco votate al caldo (soprattutto settembrino) hanno indotto almeno una parte di viticoltori ad anticipare la raccolta dell’uva, soprattutto

La Compagnia Del Cibo Sincero A Uvaggio Nel Mondo

di Giuditta Lagonigro. Ancora una giornata di grande interesse quella del 31 Ottobre scorso: nell’ambito della 14° edizione della mostra assaggio “Uvaggio nel Mondo” curata dall’Enoteca di Cormons, la Compagnia del Cibo Sincero di Monfalcone ha promosso scopi e obiettivi dell’Associazione, partecipando con Il Giornale del Cibo e insieme ad illustri presenze in qualità di partner ufficiale della

Trattoria da nanni

Trattoria familiare con una stupenda vista sul mare, specialità della tradizione ligure a base di pesce. Buona carta dei vini. Megio prenotare.

In Gita Alla Laguna Di Grado

di Giuditta Lagonigro. Memorabile la giornata del 20 settembre per la Compagnia del Cibo Sincero di Monfalcone che, con la complicità di uno splendido sole di fine estate, ha potuto realizzare una mini crociera sulla motonave“Nuova Cristina”… …a bordo della quale, con l’esperta guida delCapitano Paolo Daveggia, la comitiva è andata alla scoperta delle meraviglie

mora-di-rovo

Mora (rovo)

di Giuditta Lagonigro. Il Rovo, diffuso in tutta Italia, è un arbusto con lunghi fusti aculeati. Il nome deriva dal latino rubus (rosso), come il colore dei frutti. Il periodo della fioritura va da maggio a luglio. I fiori, formati da cinque petali, sono riuniti in piccole pannocchie. Le foglie sono pluricomposte da più foglioline

La Cena Della Compagnia Comunale Di Monfalcone

di Giuditta Lagonigro. Si sono avviate sotto i migliori auspici le attività della Compagnia Comunale del Cibo di Monfalcone. All’insegna dell’allegria, lo scorso 8 luglio, si è svolto il primo incontro conviviale allargato ai simpatizzanti. Naturalmente, scopo dell’iniziativa, come sempre, era quello di presentare la Compagnia del Cibo Sincero e le sue finalità. L’organizzazione è stata

Trattoria al cacciatore – la subida

Al confine tra il Collio Goriziano ed il Collio Sloveno, la Trattoria della Famiglia Sirk è un punto di riferimentodi chi ama la cucina di qualità. Menu creativo ma al contempo rispettoso delle tradizioni friulane e slovene, della territorialità e della stagionalità.Le numerose etichette di eccellenti vini, non solo regionali, conservati in una suggestiva ed

All’ imbarcadero

Il ristorante all’Imbarcadero si trova in un luogo di assoluta tranquillità, in un casale di campagna, a Fossalon, località vicina a Monfalcone, tra la laguna di Grado e la foce dell’Isonzo. Roberto continua il lavoro di suo padre. Sobri ed accoglienti sono gli ambienti, molto familiare è l’atmosfera.La cucina è a base di pesce, rigorosamente

Locanda due fratelli

Non ci si aspetta di trovare, in pieno Collio,un ristorante con cucina di pesce. Convinzione smentita dai nuovi gestori della Locanda due Fratelli, i quali, arrivando dalle due vicine e famose lagune- Grado e Marano-hanno portato a Cormons esperienza e tradizioni marinare. Ricco il menu se abondante è la pesca…I piatti, a parte la bontà

Antica ghiacceretta

A poche decine di metri dalla splendida Piazza Unità, l’Antica Ghiacceretta, locale storico ristrutturato con gusto e garbo, rappresenta un accogliente portodove gustare piatti a base di pesce, preparati secondo la tradizione ma con lo sguardo che va oltre l’Adriatico..La gentile Cynthia illustra il menu e si occupa, con discrezione, del servizio al tavolo; a

Serpillo

di Giuditta Lagonigro. Il Serpillo –Thymus serpyllum– appartenente alla famiglia delle Labiatae è una pianta sempreverde, che raggiunge i 40 cm di altezza nonostante il suo andamento prostrato. E’ un arbusto che caratterizza la Murgia nord barese (Altamura e dintorni) ma cresce comunque tra l’erba, nella boscaglia, in zone asciutte e soleggiate, in tutta Italia.

Locanda ai campi

Il ristorante si trova in località Panzano-regno dei Cantieri Navali-e quartiere gradevolmente riqualificato.In un ambiente molto accogliente si possono gustare piatti della cucina marinara locale,in parte rivisitati senza stravolgimenti.Il menu, naturalmente varia a seconda del pescato; si può partire da un ricco antipasto della casa, oppure crostacei e molluschi,filettini di sogliola, per poi passare a

Ristorante – cenzino –

Cenzino è il nome del papà di Peppino (Giuseppe Montemurno), titolare della prima rosticceria, oggi ristorante, in cui è possibile degustare la carne al fornello, scelta e preparata da Donatina e Cenzino, genitori di Peppino e storici macellai della città di Altamura, nonchè protagonisti di un cammeo nel film Focaccia Blues (storia di un duello

I Vini Di Edi Keber A Zegla (go)

di Giuditta Lagonigro.Edi Keber, viticoltore di Zegla, località del Collio a pochi metri dalla Brda slovena, è uno dei massimi esponenti di questo territorio; l’eccellente qualità dei suoi vini corre in parallelo con la vivacità del carattere vulcanico di questo contadino (tale si definisce), fucina di sempre nuove idee per la valorizzazione della sua terra,