Redazione

La Redazione del Giornale del Cibo è composta da donne e uomini amanti del mondo del cibo e dell'alimentazione che credono fortemente nel valore della cultura.
Prodotti surgelati

Surgelati e congelati: qual è la scelta migliore?

La necessità di conservare i cibi è nata insieme all’uomo. Il primo passo è stato la cottura, poi sono arrivate tecniche sempre più avanzate: l’essicazione, la salatura, l’affumicatura, la pastorizzazione, il sott’olio e il sott’aceto per gli ortaggi. Nel tempo si è scoperto però che l’unico procedimento che mantiene intatte le proprietà nutritive, la struttura

Premi Mostra del Cinema Venezia

Premio FEDIC – Il Giornale del Cibo: ecco il vincitore

Di film da non farsi assolutamente sfuggire, al festival del cinema di Venezia 2015, ne abbiamo visti davvero tanti. A caccia di capolavori d’autore da scoprire, ricordare e recensire, ci siamo trovati anche quest’anno faccia a faccia con opere capaci di portare sul grande schermo la forte valenza simbolica che il cibo ricopre nelle nostre

Mostra internazionale d'arte cinematografica

In diretta dalla 72esima Mostra d’arte Cinematografica di Venezia

Quest’anno, oltre a raccontarvi ogni giorno il Festival del Cinema, oltre a premiare un film italiano con FEDIC, siamo anche i curatori della rubrica ‘Food On Screen’, pubblicata quotidianamente sul Daily realizzato dal magazine CIAK e Venezia News, e distribuito ai visitatori della manifestazione.    Venerdì 11 settembre Food on screen: pillole di cibo e cinema     Giovedì 10 settembre

Premio FEDIC - Il Giornale del Cibo

Premio FEDIC – Il Giornale del Cibo: chi vincerà?

  Macarò, m’hai provocato e io me te magno. A sugellare lo storico legame cibo-cinema basterebbe la scena indimenticabile di Un americano a Roma in cui Alberto Sordi coglie al volo la ‘provocazione’ lanciata da un invitante piatto di pasta, ‘facendolo fuori’ in pochi minuti. Di film che portano il cibo su pellicola celebrando gli

Andrea Segre regista

Un docu-film su Expo: Andrea Segre a Hollywood Party

Anche l’Expo 2015 è storia, e adesso sta per diventare un documentario. Il regista Andrea Segre è quasi giunto alla conclusione del suo film per CIR food, testimonianza dell’impresa titanica che è stato e continua ad essere il lavoro degli operatori Expo. Tra chef e camerieri, fornitori e tecnici, il popolo di questa città temporanea

Bulgur e Quinoa

Bulgur e Quinoa: il nuovo trend del benessere alimentare

Bulgur e Quinoa sono da qualche tempo i protagonisti di molte tavole degli italiani. Prodotti leggeri e genuini, ideali per chi desidera seguire i nuovi trend in materia di alimentazione e tenersi leggero, senza rinunciare ad un piatto buono e gustoso.   Bulgur e Quinoa: proprietà nutrizionali     Il Bulgur in particolare è un

Granite Evolution Porcellane

Mise en place sostenibile? Ecco la porcellana eco-friendly!

C’è poco da fare: “anche l’occhio, vuole la sua parte”. Vale in molti casi ma, soprattutto, vale  nel settore ho.re.ca., il cui primo comandamento è “coccola il cliente”: un servizio impeccabile deve essere supportato da una mise en place a regola d’arte e, dunque, da stoviglie dallo stile ricercato, preferibilmente in porcellana. Se non fosse

Olio di Palma produzione

Olio di palma: quali effetti sull’ambiente?

Oggetto di indagini durante l’estate perché etichettato come antagonista della salute, l’olio di palma è ancora protagonista. Questa volta sale sul banco degli imputati per i suoi danni sull’ambiente. Ma fa davvero così male al nostro ecosistema? Sui suoi effetti sulla salute, si siamo fatti un’idea qualche mese fa, dopo aver chiesto l’opinione di un

Premiazione Itinerari del gusto

Brescello Film Fest: cinema lungo gli “Itinerari del Gusto”

Come tradizione vuole ormai da 13 anni, dal 20 al 23 Giugno la patria di Peppone e Don Camillo ha reso onore alla sua vocazione cinematografica con il festival internazionale del cortometraggio che celebra i valori della provincia e la cultura del buon cibo: il “Brescello Film Festival”. Ad assistere alle proiezioni in piazza nella

Come usare le salse

Come usare le salse in cucina

Tra le salse da condimento, maionese e ketchup sono le più conosciute e le più impiegate in cucina: basti pensare all’insalata russa, dove la maionese è la protagonista, o all’abbinamento ketchup e patatine fritte. Ma le salse da condimento sono anche molte altre e offrono una scelta quasi sterminata. Lo scopo delle salse da condimento

Allevare maiali

Il suino, lo vogliamo italiano!

Vale per il Prosciutto di Norcia, lo Zampone di Modena, la Mortadella di Bologna, la Coppa di Parma e per tutte le 13 produzioni Igp nostrane, ricavate dalle carni di sua maestà il suino: la coscia deve avere specifiche caratteristiche, rispettare zone di produzione e modalità di lavorazione. Ma che l’animale debba essere “italico” (ne

Carne grass fed

Scegliere la carne: perché preferire la grass-fed?

Sai cosa c’è dietro a quel boccone che stai per addentare? Sì, dico proprio a te, possibile attento osservatore di tutti i dettami del wellness che spaziano dal giusto allenamento al saper scegliere cibo “healty”! Healty come le proteine nobili della carne ad esempio, consumata soprattutto dallo sportivo, date le sue caratteristiche nutrizionali esemplari. Tuttavia

Cucinare le verdure

Consigli per pulire, rigenerare e cuocere le verdure

Quando il caldo comincia a farsi sentire, insieme alla voglia di frutta e bibite fresche, arriva quella di insalate estive e verdure preparate in tutte e salse! Nutrienti e spesso facili da realizzare, le ricette vegetariane necessitano tuttavia di alcuni accorgimenti che ci aiutano a valorizzarne gusto e proprietà. Ecco dunque alcuni consigli su come

Pasta ripiena

Tortelli, tortellini, tortelloni: “Le Mille e Una Pasta (ripiena)”

La galassia della pasta ripiena italiana è costellata di nomi e formati di ogni tipo e dimensione: cappelletti, cappellaci, agnolotti, anolini, tortelli, tortellini, tortelloni, ravioli, ravioloni e chi più ne ha più ne metta. A rendere ancor più confuso e complesso il quadro, come se non bastasse, ci pensano le diverse denominazioni regionali e le

Colazione sana

L’importanza di una colazione sana e nutriente

La prima colazione è il pasto più importante della giornata, il momento in cui riavviamo il “motore” del nostro organismo con il carburante giusto per ripartire e affrontare il nuovo giorno con energia e slancio. Fare regolarmente la prima colazione, inoltre, favorisce un migliore stato di salute e benessere a tutte le età¹. Una colazione

Social Root

Innovazione Sociale: Social Roots cerca idee per l’agrifood

Da alcuni anni, il comparto agroalimentare italiano è attraversato da numerosi trend positivi, tanto da essersi trasformato in un importante motore di crescita: sale il volume delle vendite, specialmente grazie all’export, aumenta l’occupazione, mentre le imprese agricole ringiovaniscono a causa del passaggio di consegna intergenerazionale. È un ritorno alla terra che inevitabilmente contiene molte spinte

Tracce, mangiare ad Expo

Mangiare ad Expo: tutte le proposte dei locali CIR food

E mentre tutti si chiedono se per mangiare ad Expo “cose buone, genuine e diverse” bisognerà prima dare un’occhiata al conto in banca ed essere certi di non fare figuracce alla cassa, “Il Giornale del Cibo”  è andato in cerca dell’uomo che, da mesi, è al lavoro per assicurarci genuini menù Made in Italy alla

Effetto Expo sui ristoranti milanesi

I ristoranti milanesi stanno sentendo l’ “effetto-Expo”?

Dopo esserci occupati del cosiddetto “lavoro gratuito” ad Expo e aver ascoltato la voce dei volontari che presteranno il loro contributo all’evento, non potevano non occuparci di un’altra “spina nel fianco” dell’Esposizione universale: quale sarà l’impatto di Expo 2015 sull’economia italiana? All’estero – o almeno, così sembra – sono convinti che “l’ effetto Expo” si

Fette biscottate senza olio di palma

Fette Biscottate senza olio di palma: ecco la lista

Quali sono le conseguenze dell’olio di palma sull’organismo? Dobbiamo smettere di consumarlo? Il dibattito sull’uso diffuso che l’industria alimentare fa di questo grasso vegetale negli ultimi mesi ha disorientato i consumatori cambiandone, talvolta, le abitudini alimentari. D’altro canto, da quando è scoppiato il ‘caso olio di palma’, se le aziende che non fanno uso dell’ingrediente