Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
alimentazione in italia

Quanto è sana l’alimentazione degli italiani? I dati sui consumi e le differenze tra Nord e Sud

L’alimentazione in Italia continua a cambiare, proseguendo un’evoluzione che a partire dagli anni Sessanta ha vissuto una forte accelerazione. Ma come sta mutando? E, soprattutto, le variazioni degli ultimi anni sono positive oppure no? Dopo aver analizzato il dibattito sull’anno del cibo italiano, che si è svolto al Festival del giornalismo alimentare 2018, questa volta

rifiuti in mare

Allarme microplastiche: sono presenti nel cibo che mangiamo?

Entro il 2050 in mare ci sarà più plastica che pesce: questa è il drammatico scenario che gli esperti immaginano per il pianeta che, ogni anno, è sempre più sommerso dai rifiuti che, sistematicamente, finiscono in mare inquinandolo e arrivando, indirettamente, fino alla tavola. Le microplastiche e le nanoplastiche presenti in enorme quantità nei mari

in forma a scuola

“InForma a scuola”: cibo sano e movimento contro l’obesità infantile

Obesità e sovrappeso rappresentano, nella contemporaneità, un problema radicato, diffuso e grave, tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha parlato di “epidemia del nuovo millennio”. Preoccupano, in particolare, le conseguenze sulla salute, a medio e lungo termine, per la comparsa di diabete, malattie cardiovascolari e respiratorie, cancro, ma anche problemi psico-sociali. Per questa ragione, medici,

legge enoturismo

Legge sull’enoturismo: cosa cambia per gli amanti del vino?

Ormai da anni l’interesse per il turismo legato al vino e ai territori di produzione è in crescita, con un richiamo molto rilevante anche di presenze dall’estero. Lo scorso dicembre, per la prima volta, il contesto legislativo italiano si è dotato di una legge sull’enoturismo, inserita nell’ultimo Bilancio dal governo uscente. Dopo esserci occupati della

allevamento galline ovaiole all'aperto

Le uova da allevamento all’aperto sono sicure?

Negli ultimi anni l’allevamento all’aperto è tornato in auge, soprattutto in seguito alla crescente sensibilizzazione verso il benessere degli animali, in genere trascurato dagli allevamenti intensivi in spazi ristretti. In seguito all’epidemia di influenza aviaria che ha portato all’abbattimento di migliaia di capi di pollame, però, il consenso verso questa forma di zootecnia, più simile

pesci d'acqua dolce

Come cucinare i pesci d’acqua dolce

Persico, luccio, salmone, gamberi di lago, ma anche trota, anguilla e carpa: sono solo alcuni tra i pesci d’acqua dolce, facilmente reperibili al mercato. In alcuni casi meno grassi dei “fratelli” che vivono in mare, a volte è facile sbagliarne la cottura. Se si tratta di acqua dolce non sapete che pesci prendere? Ci pensiamo

L’Italia è leader in Europa per l’imprenditoria giovanile agricola

Sono più di 55mila le imprese agricole condotte da Under 35 in Italia. Un numero considerevole di per sé e ancor più rilevante se si tiene in considerazione che il trend di crescita rispetto al 2016 segna un + 9,3%. Questi sono i dati resi pubblici da Coldiretti e fotografano un’Italia leader in Europa per

i sapori della legalita

CIR food con Libera Terra per ricordare le vittime di mafia

Oggi, 21 marzo è la Giornata nazionale in ricordo delle vittime di mafia. Il primo giorno di primavera, dal 1996 Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie – presieduta da don Luigi Ciotti, organizza iniziative in tanti luoghi italiani dove vengono letti nomi e cognomi di tutte le persone uccise dalla criminalità organizzata, “per

latte e formaggi fanno male

Latte e formaggio, vittime dell’informazione fai-da-te?

Negli ultimi anni è cresciuta notevolmente la diffidenza verso il consumo di latticini, anche sull’onda di un’informazione superficiale e improvvisata, in genere raccolta autonomamente sul web. E proprio di questo, fra l’altro, si è discusso al Festival del giornalismo alimentare 2018 di Torino, con la partecipazione di esperti del settore. Dopo aver intervistato il professor

etichette di pomodoro

Obbligo di origine in etichetta: è il turno di pomodori, sughi e salse

Trasparenza e tutela dei consumatori, questi sono i principi cardine del nuovo decreto interministeriale, pubblicato il 27 febbraio sulla Gazzetta Ufficiale, che introduce delle importanti novità a proposito delle etichette di pomodoro. Dopo aver reso obbligatoria l’indicazione dell’origine sulle confezioni di latte e derivati, la pasta e il riso, infatti, è il turno di sughi

anno del cibo italiano dibattito

Quali politiche alimentari nell’anno del cibo italiano? Il punto al Festival torinese

Si è da poca conclusa a Torino la terza edizione del Festival del giornalismo alimentare, un momento di confronto tra chi si occupa a vari livelli di cibo e chi, come il nostro web magazine, ha il compito e la responsabilità di raccontarlo, nella sua complessità. Due giorni di dibattiti, una giornata dedicata ai press

cambiamento climatico agricoltura e alimentazione

Il cambiamento climatico è servito: che conseguenze a tavola?

Tra i terribili effetti del riscaldamento globale non c’è soltanto lo scioglimento dei ghiacciai, o il rischio di estinzione per molte specie animali, ma anche un sostanziale e concreto impoverimento della nostra tavola. Secondo la Cia, Confederazione degli agricoltori, infatti, in Italia è possibile trovare il 50% dell’intero patrimonio agroforestale dell’Europa, ma questo tesoro è

aragoste bollite vive

Aragoste bollite vive: stop in Svizzera, e in Italia?

Grazie a un recente provvedimento che proibisce questa pratica in Svizzera, si è acceso il dibattito sulle aragoste bollite vive. Secondo la tradizione gastronomica, questo procedimento sarebbe il migliore per preservare il gusto, anche se alcuni studi portano a giudicarlo inutilmente crudele. Dopo esserci occupati di allevamenti intensivi, accusati di negare il benessere degli animali,

identità golose 2018

“Fattore umano”, guida ad Identità Golose 2018

È ormai ai nastri di partenza l’edizione targata 2018 di “Identità Golose”, il congresso ideato da Paolo Marchi che ogni anno riunisce a MIlano i protagonisti della cucina d’autore. Sin dal primo anno, il 2005, l’evento ha portato sul palco chef, ristoratori e giornalisti che hanno potuto confrontarsi, scambiarsi idee e proporre novità, permettendo da

glifosato in italia

Glifosato, pareri scientifici e riflessioni dopo l’autorizzazione UE

Negli ultimi mesi si è discusso molto a proposito del glifosato, l’erbicida più diffuso in agricoltura, sul quale pesano dubbi di cancerogenicità. La comunità scientifica, peraltro, non si è espressa in modo univoco sull’impiego di questa sostanza, che comunque recentemente ha ottenuto una proroga quinquennale nell’Unione europea. Abbiamo già trattato questo argomento, ma stavolta torneremo

insetti commestibili

È giunto il tempo di mangiare gli insetti anche in Europa?

“Nel 2050 saremo tutti vegani, e i più fortunati tra noi potranno mangiare gli insetti”, cantano gli Eugenio in via di gioia, irriverente band torinese, in un brano che immagina il futuro prossimo tra innovazione e distopia. L’idea, sorprendentemente, è più vicina alla realtà di quanto si possa pensare: infatti, proprio gli insetti sono stati

etichette a semaforo

Etichette a semaforo: dovrebbero essere introdotte anche in Italia?

“Leggere e comprendere le etichette degli alimenti è importante perchè ci consente di fare scelte più sane e consapevoli”, si legge sul sito del Ministero della Salute in riferimento all’opuscolo istituzionale del 2015 chiamato “Etichettatura degli alimenti. Cosa dobbiamo sapere”. Su questo tema l’Italia negli ultimi anni ha fatto molti passi avanti: dalle nuove etichette

accordo UE-Giappone

Accordo UE-Giappone: cosa prevede e perché fa già discutere?

Dopo alcuni mesi di trattative, lo scorso dicembre è stato siglato un importante accordo commerciale tra Unione europea e Giappone, che pone al centro i prodotti alimentari. Il Jefta – questa è la sigla che lo identifica – sta già facendo discutere, inserendosi nel dibattito iniziato con il Ceta, il patto fra Unione europea e

riciclare capsule caffè

Come riciclare le capsule e le cialde del caffè?

Sempre più italiani scelgono di regalarsi anche in casa il piacere del caffè espresso preparato con una macchinetta automatica a cialde o capsule. Sebbene, infatti, il 42% continui a preferire la moka – come rilevato dall’indagine del 2014 di AstraRicerche sulle abitudini nostrane in fatto di caffè, i giovani tra i 18 e i 24

Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Informativa cookie. Se vuoi sapere di più, o negare il consenso ad alcuni o a tutti i cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi