Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
Food Trends 2015

Tendenze food: i 5 tormentoni del 2015

Il 2015 è passato con interessanti tormentoni legati al cibo, complice anche Expo, che ha messo il food al centro dei principali eventi dell’anno. Ad un passo dalla fine dell’anno, ci troviamo dunque a confermare molte delle previsioni che mesi e mesi fa avevamo fatto riguardo ai food trends 2015.  Di cosa parliamo? Del fatto

Mieli del Mediterrano

Mieli del Mediterraneo: finalmente un documento per tutelarli

Considerato da secoli una vera e propria medicina in grado di curare e prevenire piccoli disturbi di salute, utilizzato moltissimo in cucina, il miele, rappresenta per il nostro paese anche un’ importante fonte di ricchezza economica e sociale. Il settore dell’apicoltura, infatti, coinvolge in Italia oltre 75.000 operatori con un patrimonio di 1.200.000 alveari, tra

Pizza Unesco

Pizza Patrimonio dell’Unesco: la petizione

La Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha finalmente deciso di candidare l’Arte dei Pizzaiuoli Napoletani nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale. Arrivata dopo una lunga serie di iniziative, questa decisione, ha innescato un processo di valutazione internazionale che si dovrebbe concludere il prossimo Novembre 2016, ma che rischia di arenarsi con il conseguente slittamento della decisione

Coltivazioni ogm

OGM autorizzati dall’UE: perché l’Italia non può vietarne l’uso?

Il 28 ottobre scorso la plenaria del parlamento Europeo riunita a Strasburgo ha rigettato la proposta della Direzione Generale europea per la sanità e la sicurezza alimentare di affidare a ciascun Stato membro il diritto di vietare o limitare l’importazione e l’utilizzo di prodotti GM (già autorizzati dall’UE) all’interno del proprio territorio.   Come funziona

Alimentazione-anziani

I nostri nonni mangiano sempre peggio: dati allarmanti in Italia

Mangiano poco e male, seguono le informazioni sbagliate, preferiscono il cibo scaduto alle materie prime di qualità. Gli anziani italiani sono un popolo in continua crescita: gli over 65 nel nostro paese rappresentano quasi un quarto della popolazione, un dato che rende l’Italia il primo Paese in Europa. Ecco perché diventa ancora più preoccupante la

Frittura sana

Frittura mediterranea: il nuovo nato in casa Olitalia

Quante volte capita di chiedersi davanti a un piatto di cotolette e patatine in quale olio siano state cotte? Perché la bontà della frittura, che sia di carne, di pesce o verdure non si discute, ma è risaputo che una frittura sana non esista. L’olio Extravergine di Oliva è il grasso maggiormente impiegato nella dieta

Olive Pugliesi

Le nostre olive temono ancora la Xylella Fastidiosa?

È iniziata la raccolta delle olive. Come sarà la campagna 2015/2016? A distanza di qualche mese dall’articolo sulla xylella fastidiosa, ritorniamo a fare il punto sul comparto. Gli operatori sono ottimisti e i primi dati pubblicati fanno ben sperare. La produzione di olio di oliva italiano nel 2015 dovrebbe essere buona e il batterio non

Spreco alimentare

No allo Spreco del Cibo in Italia: basterà una petizione?

805 milioni di persone nel mondo soffrono la fame, mentre 1,3 miliardi di tonnellate di cibo – oltre un terzo della quantità prodotta – finiscono ogni anno nell’immondizia. I numeri dell’alimentazione che la FAO ci mette sul piatto in occasione del World Food Day (16 ottobre) sono contraddittori, come sempre: se la matematica non è

Edizero

Da eccedenze alimentari ad eccellenze edilizie: storia di un’impresa ecologica

L’eccellenza nell’eccedenza: storia di un’imprenditrice ecologica Realizza materiali per l’edilizia senza utilizzare neanche una goccia di petrolio: pitture, rivestimenti, pannelli isolanti di altissima qualità provenienti dagli scarti del settore agroalimentare, prodotti ad alta prestazione che non temono la concorrenza in un mercato ancora in gran parte dominato dal petrolchimico. Daniela Ducato, ambasciatrice delle Regione Sardegna

Spesa alimentare

Olio di Palma: i consumatori hanno cambiato abitudini?

Olio di palma, un anno dopo. Da quando lo scorso dicembre è scoppiato il caso sull’olio di palma, tanti sono stati gli studi e gli approfondimenti in materia. Pareri scientifici, tecnici e super partes si sono scontrati con chi ha dovuto curare interessi d’immagine, generando tra i consumatori il caos. Il Giornale del Cibo ha

Fermo Pesca 2015

Stop ai Pescherecci: tutte le date del Fermo Pesca 2015

Vorremmo cercare di fare un po’ di chiarezza e ci piacerebbe approfondire le informazioni relative al Fermo Pesca 2015. Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, con un decreto firmato il 3 luglio scorso, ha infatti stabilito i periodi di stop alle attività dei nostri pescherecci, per consentire la riproduzione e quindi il ripopolamento delle

Papa Francesco Enciclica

Petrini e l’Enciclica green: «Il Papa ha iniziato un processo che andrà lontano»

Il racconto inedito della telefonata tra Francesco (Papa) e Carlo (l’agnostico) Se è vero che carisma è, come definisce il caro vecchio Treccani, la capacità di esercitare, grazie a doti intellettuali o fascino personale, un forte ascendente sugli altri e di assumere la funzione di guida, di capo, allora si, Carlo Petrini fondatore di Slow

Diritto al cibo

Rodotà: «Il cibo per tutti è un diritto»

«Il problema della fame nel mondo non è una questione di risorse, ma di diritti fondamentali dell’uomo». Ad affermarlo e a proporlo come oggetto di dibattito tra i piani alti della politica è Stefano Rodotà durante il Festival della Filosofia tenutosi a Modena dal 18 al 20 settembre. Nell’incontro dedicato a “Cibo, fame e diritti”

Olio di Palma produzione

Olio di palma: quali effetti sull’ambiente?

Oggetto di indagini durante l’estate perché etichettato come antagonista della salute, l’olio di palma è ancora protagonista. Questa volta sale sul banco degli imputati per i suoi danni sull’ambiente. Ma fa davvero così male al nostro ecosistema? Sui suoi effetti sulla salute, si siamo fatti un’idea qualche mese fa, dopo aver chiesto l’opinione di un

Carne biologica

La Carne Biologica è più sicura?

Chi sceglie carne biologica, ritiene che sia più sana e sicura e per questo è disposto anche a pagare prezzi più alti. Ma è vero che la carne biologica è più sicura?   Cosa si intende per agricoltura biologica Perché si sceglie di produrre o consumare bio? Le motivazioni sono legate ad aspetti sia di

Crackers senza olio di palma

Crackers senza Olio di Palma: la lista

Da mesi ormai, la nostra redazione è alle prese con il “caso olio di palma”, la cui onnipresenza in prodotti da forno, merendine e biscotti per la colazione ha messo in allarme schiere di ‘consumatori consapevoli’. Per dare ai nostri lettori la possibilità di capire se e fosse nocivo alla nostra salute, abbiamo chiesto l’opinione

Latte senza olio di palma

Latte e biscotti per neonati senza olio di palma: la lista

In campo alimentare, non sempre è facile stabilire con certezza se e quanto una sostanza sia nociva al nostro organismo. Valga per tutti l’esempio del caso “olio di palma”, che negli ultimi mesi ha catalizzato l’attenzione dei media, a causa della sua alta concentrazione di grassi saturi e della scarsa sostenibilità ambientale della sua coltivazione.

Olio di palma

Olio di palma: intervista a Marino Giorgetti

Oggi si dedica più tempo alle tematiche per noi dannose e spiacevoli a discapito di tutto ciò che invece dovrebbe renderci felici o per lo meno non preoccuparci. Evidentemente c’è qualcosa che non funziona. Ecco quindi che il popolo di internet, i lettori dei giornali, e i consumatori più in generale, vogliono sapere cosa evitare

Allevare maiali

Il suino, lo vogliamo italiano!

Vale per il Prosciutto di Norcia, lo Zampone di Modena, la Mortadella di Bologna, la Coppa di Parma e per tutte le 13 produzioni Igp nostrane, ricavate dalle carni di sua maestà il suino: la coscia deve avere specifiche caratteristiche, rispettare zone di produzione e modalità di lavorazione. Ma che l’animale debba essere “italico” (ne