Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
glifosato cancerogeno

Glifosato Cancerogeno o no? L’Europa prende tempo

L’Europa ha deciso di non decidere. Mesi di battaglia, di analisi, di studi sulle analisi, di proposte e di proteste hanno condotto a una decisione che per il momento scontenta tutti: sul glifosato, l’erbicida più utilizzato al mondo, brevetto Monsanto, non è detto se e quando si sentenzierà. Se e quando verrà rinnovato il brevetto

Mense negate corsico

Mense negate Corsico: il punto di vista del Sindaco

In un articolo precedente abbiamo visto come la vicenda delle mense negate a Corsico abbia assunto un valore emblematico sul tema del diritto dei bambini alla refezione scolastica. Il Comune dell’hinterland milanese è stato bersaglio di accese critiche da parte dell’opinione pubblica e della stampa per la sua lotta agli inadempienti, sfociata nella decisione da parte del

cibi curativi

Curarsi con il Cibo: prevenire le Malattie con l’Alimentazione

È possibile curarsi con il cibo? Sappiamo che la salute può dipendere in gran parte da un’alimentazione corretta e bilanciata, ma la ricerca vuole andare oltre. L’obiettivo è quello di individuare il collegamento fra cibi e patologie, spiegando in che modo gli alimenti possano prevenirle o favorirle. In attesa di poter avere diete adatte per

mensa scolastica corsico

Mense negate: ecco il parere di Save the Children

Ritorniamo sul caso delle mense negate del Comune di Corsico per riferire il punto di vista di Save the Children, l’Organizzazione internazionale dedicata dal 1919 a salvare i bambini in pericolo e tutelarne i diritti, che ha lanciato nel 2015 il rapporto “(Non) tutti a mensa!”, un monitoraggio delle condizioni di accesso alle mense scolastiche

Emergenza Pfas Veneto: acqua contaminata in 60 Comuni

Oltre 250.000 persone in Veneto sono state esposte ad acqua contaminata da Pfas, sostanze perfluoroalchiliche. E’ quanto recentemente dichiarato da Lucio Coletto, Assessore alla Sanità della Regione Veneto, uscendo allo scoperto riguardo a una notizia che girava da tempo. Si tratta di persone che tra acqua in bottiglia o acqua del rubinetto hanno scelto quest’ultima, forse per motivi

Corsico mensa scolastica

Mensa scolastica: se i genitori non pagano la retta

La decisione di Corsico, un comune dell’hinterland milanese, di sospendere la mensa scolastica alle famiglie in ritardo sul pagamento del servizio ha scatenato recentemente molte polemiche. La stampa ha riportato il caso dando voce alle numerose proteste sollevate da genitori e scuole. In seguito alla vicenda, Save the Children, l’organizzazione internazionale che si batte per

Mense scolastiche

La qualità delle mense scolastiche dipende solo dai controlli?

Qualche giorno fa in occasione del Cibus, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha dichiarato che verificherà la qualità delle mense scolastiche italiane inviando controlli dei Nas a campione. Citando i risultati di un’indagine Coldiretti e di un monitoraggio del Ministero, la Lorenzin ha tirato in ballo i genitori che sembrano lamentarsi delle mense scolastiche. La settimana

olio di palma cancerogeno

Il Parere dell’Efsa sull’Olio di Palma: è Cancerogeno o no?

Il parere Efsa sui contaminanti presenti in alcuni oli vegetali prende di diritto un posto importante nella tormentata storia dell’olio di palma. Per il momento però, nonostante il gran polverone sollevato, non può dare adito a modifiche normative. Servirà a scuotere la Commissione europea, autrice peraltro della richiesta all’Efsa di redigere il rapporto? Non è

Tipi di olio

Olio e grassi in cucina: la scelta giusta per ogni preparazione

I vari tipi di olio, in particolare quello extravergine, il burro, la margarina e lo strutto, sono usati come condimenti principali nell’alimentazione (in particolare quella occidentale). Utilizzati nelle giuste dosi, cercando di preservarne le caratteristiche organolettiche, questi condimenti permettono di aumentare il gusto delle preparazioni, e alcuni essi hanno delle proprietà che fanno bene al

Codice degli appalti pubblici

Nuovo codice degli appalti: il massimo ribasso non esce di scena

Abbiamo combattuto una lunga battaglia contro l’affidamento delle gare pubbliche – di refezione scolastica e di ristorazione sociosanitaria – con il criterio del massimo ribasso. Abbiamo organizzato convegni, spiegato ragioni, implorato buon senso: in un settore così delicato non si può rischiare una competizione basata solo sul prezzo, e che non tenga conto della qualità

Olio di Palma

Olio di palma: nuovi pareri scientifici e certificazioni

Difficile mantenere uno sguardo d’insieme quando parliamo di olio di palma. Il Giornale del Cibo torna ad occuparsene alla luce delle recenti novità che riguardano sia la salute, con il nuovo report Efsa,  sia la questione ambientale e le nuove certificazioni. Luca Mercalli, nella sua trasmissione in onda su Rai3, lo ha recentemente definito “un prodotto aggressivo”,

carne rossa mensa

Troppa carne rossa a scuola: Lamezia riapre il dibattito

Troppa carne rossa! Non c’è pace per le mense scolastiche di Lamezia. Prima era toccato al pane troppo duro, poi al pesce troppo crudo. Ora la guerra alla carne rossa arriva dal comitato genitori, dall’emblematico nome “Cambiamo la mensa”. La paura è il rischio cancro. Ma cosa sappiamo davvero sulla carne rossa, le sue caratteristiche

menu vegano mense scolastiche

Menù Vegano a Scuola: il caso di Bologna e il parere dei nutrizionisti

La ristorazione collettiva è per sua stessa natura, rivolta a tutti e, quindi, uguale per tutti. Eppure nei capitolati si richiede alle società di ristorazione sempre più versatilità e differenziazione della dieta. L’introduzione del Km0 e del biologico è ormai consolidata, come confermano le 1200 mense biologiche della ristorazione scolastica italiana. Ma come comportarsi davanti

Olio di palma sostenibile

Olio di palma, colza e girasole: qual è il più sostenibile?

L’olio di palma può essere sostenibile? Mentre questo ingrediente inizia a essere escluso dalle ricette di molti prodotti dell’industria alimentare, ci si chiede se le alternative siano realmente preferibili. Olio di girasole e olio di colza attualmente sembrano i sostituti più accreditati, anche se queste piante hanno caratteristiche diverse fra loro. Dopo aver parlato delle

furto supermercato genova

Furto al supermercato: è un reato giustificabile?

Se si compie un furto al supermercato spinti dall’indigenza si può essere giustificati poiché la fame comporta un’imprescindibile esigenza di alimentarsi. Con questa sentenza la Cassazione ha stabilito un precedente destinato a far parlare molto di sé. Secondo quanto si apprende, infatti, Roman, giovane ucraino senza fissa dimora che aveva rubato wurstel e formaggio in un supermercato,

ttip leaks

Ttip leaks: svelate le trattative USA-UE

248 pagine, 13 capitoli, tre anni di trattative: una parte significativa delle discussioni sul futuro del libero scambio commerciale fra Stati Uniti e Unione Europea è ora accessibile a tutti sul sito di Greenpeace Olanda. L’azione shock, preannunciata qualche giorno prima da alcune autorevoli testate (fra cui Süddeutsche Zeitung e Le Monde) e messa in

sicurezza alimentare

Prodotti ritirati dagli scaffali: chi avverte il consumatore?

L’ultima ribalta è toccata, suo malgrado, al pepe nero di una casa produttrice italiana. Microbiologicamente non conforme, dunque, per stessa ammissione dell’azienda, da ritirare dagli scaffali dei supermercati. E così hanno fatto alcune catene. Prima era toccato a dei croissant sospettati di contenere allergeni non dichiarati in etichetta, a confezioni di dessert al cioccolato con

Food Act

Food Act: può un protocollo salvare il Made in Italy?

“Un patto tra le Istituzioni e il mondo della cucina italiana di qualità. Un’azione di squadra, di sistema per lavorare meglio sulla valorizzazione del Made in Italy agroalimentare”. Con queste parole lo scorso 28 luglio Maurizio Martina, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, battezzava il Food Act, il piano di azioni per la valorizzazione

arance italiane

Arance Made in Italy a rischio: addio spremuta doc?

“Il quadro commerciale per le arance si conferma negativo”. Il bollettino dei mercati Ismea, reperibile sul sito dell’istituto, è quello della terza settimana di marzo, ma non è molto diverso da tutti gli altri emessi dall’inizio dell’anno a oggi. Molta offerta, poca domanda: l’arancia italiana, e gli agrumi in genere, non tira più, surclassata da