Attualità

Distinguere un falso allarmismo da una news fondata, soprattutto quando si parla di alimentazione, non è facile: i nostri social network pullulano ogni giorno di nuovi cibi miracolosi e studi scientifici che ci esortano a consumare alcune tipologie di alimenti e ad evitarne altre. Gli articoli raccolti in questa sezione hanno lo scopo di approfondire le notizie più rilevanti che riguardano la nutrizione, il cibo e il suo impatto su salute umana e ambiente. “Andare in fondo” alla notizia, verificare un fatto o un’affermazione rivolgendoci a fonti ufficiali, o autorevoli, restano per noi capisaldi di un solido e imprescindibile metodo giornalistico.
pasto da casa

Pasto da casa. A San Donà nessuna richiesta

A un più di un mese dall’inizio dell’anno scolastico cominciano ad emergere i primi dati sugli effetti della sentenza di Torino riguardo al pasto da casa da consumare nelle scuole. Nel capoluogo piemontese, ad esempio, il comune fa sapere che sono oltre 3.000 i bambini che non usufruiranno più del servizio di refezione nelle scuole primarie

panino da casa

Pasto a scuola portato da casa: la salute ci guadagna?

  Il tema del diritto al pasto a scuola portato da casa continua a destare l’interesse dell’opinione pubblica e dei media, da tempo ce ne stiamo occupando. Stavolta abbiamo deciso di considerare la questione dal punto di vista della nutrizione e della qualità dei pasti. Per questo motivo abbiamo interpellato il professor Enzo Spisni, fisiologo

il latte è cancerogeno

Il latte è cancerogeno? Le considerazioni di un esperto

Ci siamo già occupati della presunta nocività del latte e, su indicazione dei nostri lettori, stiamo approfondendo ulteriormente questo tema. Abbiamo interpellato il professor Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione dell’Università di Bologna, che ci aiuterà a capire se davvero il latte è cancerogeno, come talvolta si afferma con toni enfatici. Dopo la prima parte dell’approfondimento,

spezie

Dall’antica Roma alla nouvelle cuisine, sulla rotta delle spezie

Attraverso il confronto tra diversi documenti e ricettari antichi, Francesco Antinucci (Spezie. Una storia di scoperte, avidità e lusso, Ed. Laterza) ci conduce alla scoperta di una sorprendente parabola storica lunga duemila anni, affiancando l’evoluzione del gusto e della gastronomia alle vicende politiche, sociali ed economiche dei popoli e delle nazioni che intrapresero le rotte

miele italiano crisi

Miele italiano in Crisi: la produzione è in picchiata

Il miele italiano è in caduta libera. A poco serve spiegare che la perdita media della produzione di quest’anno è del 30%, non del 70% calcolato invece sullo scorso anno e rimbalzato ormai su tutti i mezzi di informazione come simbolo della débacle. Tra aziende importanti che vanno verso la chiusura, produzioni regionali in pericolo, prezzi

latte blu golden milk

Latte d’Oro e Latte Blu, elisir di lunga vita?

Le proprietà del latte, per secoli considerato essenziale per una vita sana e longeva iniziano a vacillare. Rinforza il sistema immunitario, fortifica le ossa e previene l’osteoporosi, rinforza i muscoli, fa bene a pelle e capelli e chi più ne ha più ne metta. Prescindendo da fanatismi pro o contro, si iniziano ad avere dati,

convegno ADI Gallini

Ristorazione collettiva: Congresso ADI a Vicenza

Al XXII Congresso ADI dedicato alla Nutrizione clinica e prevenzione delle malattie metaboliche, tenutosi presso la Fiera di Vicenza il 20-22 ottobre, si è parlato anche di appalti e ristorazione collettiva. La Tavola pubblica entra nella discussione sulla sicurezza alimentare già a partire dal momento in cui vengono assegnati i contratti alle imprese di ristorazione.

cimici italia

Cimici Asiatiche, gli ospiti indesiderati dell’autunno

Sono piccole, coriacee e si attaccano a tende e divani con le sei zampette a uncino. E poi sono marroni e di dimensioni un po’ più grandi di quelle a cui siamo abituati, ma per il resto sono del tutto simili nell’aspetto alle vecchie cimici che ci vengono a visitare ogni autunno. Cimici Asiatiche: devastanti

metalli cibo

Metalli negli Alimenti: i casi più recenti e la black list di Coldiretti

I cornetti per la colazione, il pane per tramezzini e toast, le torte, il pesce. Il metallo non risparmia gli alimenti più gettonati, minacciandoli con una frequenza nelle cronache che comincia a preoccupare cittadini e associazione di consumatori. I sistemi di allarme sulle presenze presunte nei prodotti funzionano, e le aziende, perlomeno le più grosse,

panino da casa schiscetta

Mensa scolastica: la posizione del Sindaco di Torino

“Crediamo nel valore formativo e sociale della mensa scolastica”. Un messaggio chiaro e deciso quello pubblicato da Chiara Appendino sul suo profilo Twitter il 14 ottobre scorso, giorno in cui il Comune di Torino ha presentato ricorso contro la sentenza cosiddetta del “panino a scuola”. La Cassazione dovrà dunque valutare ora la posizione del Comune

costo ignoranza

Beata ignoranza, ma quanto ci costi?

La cultura costa, ma quanto costa invece l’ignoranza? Se le voci di spesa in cultura ci appaiono nette e quantificabili, è possibile misurare il costo dell’ignoranza? E non solo in termini filosofici, ma proprio concretamente: quanti soldi ci costa nel breve e nel lungo periodo la “svalorizzazione della cultura”? Un incontro al Festival di Internazionale

polli d'allevamento

Polli d’allevamento: cosa c’è dietro un prezzo troppo basso?

In Italia la produzione di carne avicola è consistente e varia, con standard qualitativi molto diversi fra loro. La gran parte dei polli d’allevamento in vendita dei supermercati, tuttavia, risponde a criteri industriali sui quali si sa poco. Ecco cosa può celarsi dietro i polli d’allevamento quando il prezzo è troppo basso. Le razze di polli

Macchianera Internet Awards

Il Giornale del Cibo candidato al Macchianera Internet Awards 2016

La nostra redazione ha ricevuto una sorpresa totalmente inaspettata: quasi per caso ci siamo accorti di essere candidati al premio Macchianera Internet Awards 2016, nella categoria food. Una notizia che ci ha fatto letteralmente saltare dalla sedia, soprattutto perché, in tutta onestà, non avevamo preso in considerazione l’idea di partecipare, né di chiedere ai nostri lettori di

apicoltura urbana

Apicoltura Urbana: a Torino arriva il miele sui balconi con UrBeers

Seguendo una tendenza ormai consolidata in giro per il mondo, anche l’Italia si dà all’apicultura urbana. Se ci sta un orto, perché non provare anche a installare un’arnia! Così dopo Berlino, Parigi, Londra, Toronto, San Francisco, New York City e Melbourne, anche nel nostro paese arrivano gli apicoltori urbani. Non riduciamo però tutto ad una

pranzo da casa

Il pranzo da casa è un diritto. Cosa succederà dopo la sentenza?

Il pranzo da casa è stato riconosciuto come un diritto. Mentre l’argomento continua a tenere banco e non si smorzano le polemiche, molte scuole faticano ad adeguarsi. L’avvocato Giorgio Vecchione ha sostenuto i ricorsi per ottenere il diritto al pranzo da casa. In questa intervista gli abbiamo chiesto di ricostruire la vicenda, esprimendo alcune considerazioni

legge sprechi alimentari

Legge sugli Sprechi Alimentari: come doveva essere?

Non mancano le critiche nei confronti della legge sugli sprechi alimentari, approvata recentemente dal parlamento italiano. Dopo aver parlato con noi dei pregi e dei difetti della normativa, Luca Falasconi del progetto antispreco Last Minute Market propone alcune indicazioni su cosa si sarebbe dovuto fare per rendere la legge più equilibrata ed efficace. La legge sugli sprechi alimentari non

panino libero a scuola

Panino da Casa: i pro e i contro in un’infografica

Ogni bambino ha diritto ad una refezione scolastica di qualità e questa dev’essere accessibile a tutti. La sentenza della Corte d’Appello di Torino a giugno ha acceso il dibattito sul diritto di rinunciare al pasto della mensa scolastica e portare a scuola il pranzo da casa.  Negli ultimi giorni, con l’inizio del nuovo anno scolastico, la

legge spreco alimentare

Legge contro lo Spreco Alimentare: cosa ne pensa Last Minute Market?

L’approvazione della legge contro lo spreco alimentare ha rappresentato un passo importante, tuttavia non immune alle critiche di chi auspicava un provvedimento diverso, più completo o più drastico. Per capirne di più ne abbiamo parlato con Luca Falasconi, del progetto antispreco Last Minute Market. Legge contro lo Spreco Alimentare: pregi e difetti Il progetto Last

caso xylella fastidiosa

Caos Xylella: l’Italia non rispetta gli impegni europei

La Xylella e l’insetto che trasporta questo batterio da un olivo all’altro continuano a fare danni. Non si tratta solo della gran quantità di olivi già infettati, dell’avanzare dell’epidemia, delle perdite che di annata in annata la fitopatologia provoca al settore olivicolo salentino, pugliese e italiano. Il batterio è riuscito in pochi anni – tre,