Tra le nuove tendenze della ristorazione il nudismo la fa da padrone. Avete capito bene: nudismo, non crudismo! Questa estate hanno aperto diversi locali con un servizio senza veli. Ma non dovete pensare che sia solo una trovata da grandi metropoli internazionali o di paesi dove questa pratica è assolutamente comune. Infatti, oltre a Londra, anche Cerro Maggiore, comune italiano di poco più di 15.000 abitanti nell’hinterland milanese, ospita un ristorante nudista.

Ristorante Nudista: relax e ritorno alla natura

L’Italo Americano a Cerro Maggiore

l'italo americano

Fonte immagine: www.tripadvisor.it

A giugno ha aperto The Bunyadi e ad agosto il bar Combo terrace, entrambi a Londra. Il ristorante L’Italo Americano di Cerro Maggiore da luglio dedica una serata a settimana a chi vuole mangiare completamente nudo. Ma com’è mangiare tutti nudi? In questi ristoranti, oltre ai vestiti sono banditi fotocamere e smartphone, non solo per questioni di privacy, ma per garantire una sensazione di ritorno alla natura. Candele e luci soffuse creano un’atmosfera rilassante e piacevole ed è il cibo l’unico piacere ammesso per il corpo.

Iniziative tutt’altro che viziose insomma, per riuscire a far sentire i propri clienti totalmente liberi e creare situazioni alternative di socializzazione. L’Italo Americano, si trova in via San Clemente 151 a Cerro Maggiore, e  ristorante dal menu gourmet per soli nudisti. Ma non finisce qui, finita la cena i clienti possono scatenarsi sulla pista da ballo, come madre natura li ha fatti!

The Bunyadi: il primo ristorante nudista al mondo

bunyadi

Fonte: squarespace.com

Il Bunyadi, è stato il primo ristorante nudista ad aprire. Il nome del ristorante deriva da tre parole hindi, bon/ya/dee, che significano essenziale/elementare/naturale, di fatto, questa particolare realtà offre un’esperienza culinaria del tutto naturale sotto tutti i punti di vista. Il locale arredato con legno, bambù e vimini, non prevede l’utilizzo di gas o elettricità, infatti, le proposte vegan e non, vengono cucinate su una griglia a legna e servite su piatti di argilla fatti a mano, con posate commestibili. II vino è solo bio.

Combo Terrace 

In Parliament Square, sempre a Londra, esiste anche un bar terrazza con splendida vista su Big Ben, London Eye e Westminster Abbey, dove prendere il sole e gustare un buon cocktail come mamma ci ha fatto. Al Combo terrace, oltre a lettini da mare, sdraio, poltroncine gonfiabili e sedie, i clienti trovano anche reti elastiche e attrezzature per fare un po’ di attività fisica. Per visitarlo però bisogna essere invitati! È necessario infatti contattare per email l’organizzazione.

combo terrace

Fonte immagine: community.nowtv.com

Se pensate che quello nudista sia il locale più strano che possa esistere, dovete assolutamente leggere il nostro articolo sugli 8 ristoranti più pericolosi al mondo. Se L’Italo Americano di Cerro vi sembra troppo e non avete il coraggio di andare a cena tutti nudi, date un’occhiata a quelli che secondo noi sono i migliori ristoranti di Milano, e diteci cosa ne pensate.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Francesca Bono

Nata a Bologna dove vive e lavora. Per Il Giornale del Cibo segue le rubriche Tra frigo e dispensaMercato e Trend. Il suo piatto preferito sono gli gnocchi di patate con sugo di pomodoro e funghi perché adoro gli gnocchi che mi ricordano tanto mia nonna. In cucina non può mancare: l'ordine perché se non è tutto a posto non posso cominciare a risporcare.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata