Provenienza Toscana Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Questa è la ricetta della schiacciata all’olio che si trova in tutti i forni della Toscana, o per lo meno è la ricetta che si riesce a fare in casa con buoni risultati, è la merende delle campagne chiantigiane, appena sfornata, con una bella fetta di pecorino e finocchiona, hummmmmmmmmmmmmmmm una libidine!!

ricetta-schiacciata-all-olio
Schiacciata all'olio
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
ricetta-schiacciata-all-olio
Schiacciata all'olio
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Sciogli nell'acqua tiepida lo zucchero e il lievito di birra e aspetta che sulla superficie appaia una leggera schiumetta, voul dire che i lieviti iniziano a vivere.
  2. Quindi uniscici il vino ed il latte, poi fai la classica fontana ed inizia ad impastare la farina con il sale ed i liqiudi. Quando l'impasto sarà omogeneo ungi una pentola di acciaio e poni la palla a lievitare 1 ora all'interno coprendo con della pellicola dove avrai fatto dei buchi, la lievitazione sprigiona gas che devono essere espulsi. Passato questo tempo prendi una teglia, meglio smaltata ma se non ce l'hai così usa una classica teglia con della carta forno, versaci abbondante olio e inizia a stendere con le mani l'impasto fino a dargli la forma della teglia, a questo punto gira la pasta in modo che la parte unta risulti di sopra, continua ad stendere la pasta e a dargli la forma della teglia, copri ancora con la pellicola e fai rilievitare per 45 min. Passato questo tempo scalda il forno a 220°C e dopo aver salato con sale grosso la superficie della pasta inforna per almeno 25 minuti o fino alla doratura della parte inferiore, per vedere questo con un coltello alzerai una parte della schiacciata in modo da spiare sotto. Appena si sarà intiepidita ungila nuovamente con olio di oliva e servi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata