Elimina dal sito la pubblicità:

In tutte le pagine di questo sito Ŕ presente uno strumento pubblicitario fornito da terze parti che non ci permette di contestualizzare i collegamenti degli annunci e di avvisare quando questi portano a siti esterni. vuoi saltare tutti gli annunci pubblicitari presenti in questo sito?

Il Giornale del Cibo

Seguici anche su

  • pagina facebook del giornaledel cibo
  • pagina facebook della compagnia del cibo sincero
  • pagina twitter del giornaledel cibo
  • pagina flickr del giornaledel cibo
  • pagina pinterest del giornaledel cibo
  • pagina youtube del giornaledel cibo
  • Feed Rss



annunci pubblicitari

Ricettario antipasti e appetizer - antipasti - la ricetta

Aggiungi al tuo quaderno delle ricette  |  Stampa questa ricetta  Invia questa ricetta ad un amico
Condividi Condividi su Facebook  Condividi su twitter  +1 su google  |   Lascia un commento lascia un commento

Ricette regionali

Se questa ricetta ti piace ti suggeriamo di dare un'occhiata anche alle altre della stessa regione: Sardegna: tutte le ricette

Insalata di mare

Suggerita da redazione

Ricetta di Vostromo.

Questa è la ricetta dell’insalata di mare alla cagliaritana. Ovviamente non c’è bisogno che le cozze provengano da Olbia per la riuscita della ricetta. Cito le cozze di Olbia perché sono le nostre cozze autoctone. Anche in Sardegna sono allevate con profitto le grasse cozze di origine spagnola, sempre belle grandi. Quelle nostrane, intendo dei mari italiani in generale, sono più piccole e meno piene. Anche in Sardegna sono allevati con profitto i bestioni spagnoli ma ad Olbia resistono le gustose cozze autoctone. Per quanto riguarda il condimento è preferibile un olio dal gusto delicato. L’aceto ideale è quello di Zia Giannetta: preparava un torbido moscato per i nipotini che in poche settimane diventava un insuperabile condimento per le insalate.


Informazioni aggiuntive


Tempo: 3/3  Difficoltà:1/4  Costo:2/3

Portata: antipasti
Nazione: Italia
Regione: Sardegna

StagionalitÓ:
no autunnono invernoprimaveraestate

Questa ricetta è adatta a:
Pescetariani

ingredienti Ingredienti per 8 persone

-cozze di Olbia 600 g
-vongole di S.Gilla 700 g
-gamberi rossi piccoli 500 g
-due piccoli calamari 500 g
-un piccolo polpo 3/400 g
-olio d’oliva e.v.
-aceto o limone
-prezzemolo o sedano
-pepe
-sale
 

 

preparazione Preparazione

Qualche ora prima di cominciare mettete le vongole a bagno in acqua e sale (circa 35-37 g/litro), o meglio in acqua di mare, e lasciatele in un luogo tranquillo e silenzioso a spurgare la sabbia. Per iniziare eliminate le barbe alle cozze, raschiate bene il guscio e risciacquatele bene. Trasferitele grondanti in una padella sulla fiamma vivace e tenete coperto fin quando sono aperte. Levatele dalla padella, sgusciatele e mettete i frutti in una insalatiera. Sciacquate anche le vongole, ripetete la stessa operazione fatta con le cozze e trasferite la polpa nell’insalatiera. Separatamente fate lessare in acqua salata il polpo intero, i calamari puliti ed i gamberetti. Approssimativamente: il polpo cuoce in mezz’ora, i calamari in venti minuti, mentre per i gamberetti bastano due. Tagliate quindi il polpo a pezzetti eliminando le interiora ed il becco, riducete i calamari ad anelli, sgusciate i gamberetti ed unite a tutto il resto nell’insalatiera. Condite con pepe, olio abbondante ed aceto o succo di limone quanto desiderate. Lasciate riposare in frigorifero per almeno cinque o sei ore prima di portare in tavola, potete preparare l’isalata anche dal giorno prima. Prima di servire potete aggiungere a piacere poco prezzemolo tritato fine o meglio ancora del sedano tagliato sottilmente.
 



I vostri commenti

Non ci sono ancora commenti


Lascia un commento anche tu

Se sei un utente registrato qui puoi dire la tua!
Ingresso abbonati - Abbonati subito

annunci pubblicitari

Torna al Sommario
Cibo al Cine

Menu sezioni in evidenza

Comunità

modulo di iscrizione alla newsletter del Giornale del Cibo


in evidenza


annunci pubblicitari

logo della compagnia del cibo sincero

Italia golosa

Italia Sicilia Calabria Basilicata Puglia Sardegna Campania Molise Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Abruzzo Lazio Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Liguria Umbria Marche Emilia Romagna Toscana

Torna al Sommario