Elimina dal sito la pubblicità:

In tutte le pagine di questo sito è presente uno strumento pubblicitario fornito da terze parti che non ci permette di contestualizzare i collegamenti degli annunci e di avvisare quando questi portano a siti esterni. vuoi saltare tutti gli annunci pubblicitari presenti in questo sito?

Il Giornale del Cibo

Seguici anche su

  • pagina facebook del giornaledel cibo
  • pagina facebook della compagnia del cibo sincero
  • pagina twitter del giornaledel cibo
  • pagina flickr del giornaledel cibo
  • pagina pinterest del giornaledel cibo
  • pagina youtube del giornaledel cibo
  • Feed Rss



annunci pubblicitari

Ricettario secondi - secondi di pesce - la ricetta

Aggiungi al tuo quaderno delle ricette  |  Stampa questa ricetta  Invia questa ricetta ad un amico
Condividi Condividi su Facebook  Condividi su twitter  +1 su google  |   Lascia un commento lascia un commento

Seppie al limone

Suggerita da samoa
seppie al limone

Un modo veloce e "profumato" di cucinare le seppie


Informazioni aggiuntive


Tempo: 1/3  Difficoltà:1/4  Costo:2/3

Portata: secondi di pesce
Nazione: Italia

Stagionalità:
autunnoinvernoprimaveraestate

ingredienti Ingredienti per 4 persone

1,5 kg di seppie
1 grosso limone o 2 medi
pangrattato
prezzemolo
peperonicino
2 spicchi d'aglio
olio extra vergine d'oliva
sale

preparazione Preparazione

Pulire le seppie e tagliarle a listarelle. Far imbiondire l'aglio con il peperoncino in un tegame capiente con un paio di cucchiai d'olio d'oliva e cuocervi le seppie salate e coperte per circa 10 minuti, in modo che rilascino la loro acqua. Togliere il coperchio e lasciare asciugare quasi del tutto il fondo e finchè le seppie non avranno raggiunto il colore leggermente rosato che indica la cottura ultimata...a questo punto versarvi il succo del limone, lasciare evaporare un paio di minuti e spolverizzare con due o tre cucchiai di pangattato, mescolando velocemente, in modo che si asciughi il fondo ma non si attacchi.
Spolverizzare di prezzemolo tritato fresco e servire.

 

Martino osserva: la ricetta è ottima  per preparare le seppie di piccole dimensioni lasciandole intere. 

Consiglio anche di provare a tostare leggermente in pangrattato in un padellino con un filo di olio prima di aggiungerlo alle seppie. 



I vostri commenti

Non ci sono ancora commenti


Lascia un commento anche tu

Se sei un utente registrato qui puoi dire la tua!
Ingresso abbonati - Abbonati subito

annunci pubblicitari

Torna al Sommario
Cibo al Cine

Menu sezioni in evidenza

Comunità

modulo di iscrizione alla newsletter del Giornale del Cibo



annunci pubblicitari

logo della compagnia del cibo sincero

Italia golosa

Italia Sicilia Calabria Basilicata Puglia Sardegna Campania Molise Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Abruzzo Lazio Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Liguria Umbria Marche Emilia Romagna Toscana

Torna al Sommario