Un frutto particolare le nespole: uno dei primi prodotti che ci dona la primavera. La loro maturazione, infatti, in alcuni territori avviene proprio a marzo. Diffuse in Europa verso la fine del Settecento dall’Oriente, dove erano comunemente utilizzate nell’alimentazione quotidiana, sono di colore giallo o arancione.

Il mio rapporto con le nespole è sempre stato particolare: le “dimentico” puntualmente ogni anno, distratto da altra frutta di stagione di maggio più “famosa”, ma quando le trovo in tavola ne faccio incetta. Oggi ho deciso di proporvi 3 ricette con le nespole, preparazioni dolci (la mia grande passione come oramai saprete): una tarte tatin, una cheesecake ed infine una confettura.

Ricette con le nespole: 3 golose preparazioni  dolci

Tarte Tatin

nespole

Ingredienti

  • 500 g di nespole
  • 250 g di pasta brisèe
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro

Procedimento

  1. Prendere un tegame che possa essere utilizzato sui fornelli ma anche in forno. Mettere sul fondo il burro (morbido) a pezzetti, e lo zucchero.
  2. Lavare le nespole con acqua corrente, tagliarle a metà, eliminare il nocciolo e sistemarle nel tegame incastrando tutti i pezzetti.
  3. Sistemare il tegame in frigo per 20 minuti. Mettere il tegame sul fuoco, a fiamma media, e cuocere per 10-15 minuti, o comunque fino a quando il caramello avrà iniziato a divenire marroncino.
  4. A quel punto togliere dal fuoco e coprire con la pasta brisèe, facendo attenzione al caramello bollente, sistemando il bordo verso il basso, per sigillare le nespole.
  5. Bucare con una forchetta la pasta brisèe, e mettere il tegame in forno per 20 minuti, a 180°. Sfornare, e servire tiepida, con panna montata o gelato alla vaniglia.

Cheesecake nespole e amaretti

cheesecake nespole

Ingredienti

  • 400 g di nespole
  • 350 g di formaggio spalmabile
  • 300 g di amaretti secchi
  • 300 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 95 g di panna
  • 15 g di farina
  • 15 g di miele
  • 2 uova
  • 1 limone
  • cannella

Procedimento

  1. Frullare gli amaretti con il mixer ed unire il burro fuso, il miele ed un pizzico di cannella. Amalgamare gli ingredienti per ottenere un composto sabbioso.
  2. Preparare con burro e farina uno stampo a cerniera (diametro 18 cm), foderarlo con la carta forno e versare il composto di amaretti, pressandolo per renderlo uniforme, quindi riporre in frigo.
  3. Versare in una ciotola il formaggio fresco, la farina, le uova, la panna (non montata), la scorza grattugiata del limone e 100 grammi di zucchero ed amalgamare con la frusta a mano.
  4. Versare il composto sulla base di amaretti e cuocere in forno a 170 °C per 35 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare la cheesecake per 3 ore.
  5. Pelare le nespole, privarle del nocciolo, dividerle a metà e spadellarle con 200 grammi di zucchero a fiamma media per 5-6 minuti. Versare le nespole sulla cheesecake e servire.

Confettura di nespole

confettura di nespole

Ingredienti

  • 1 kg di nespole
  • 350 g di zucchero
  • 1 limone

Procedimento

  1. Lavare le nespole con acqua corrente, pelarle e togliere il nocciolo. Mettere la frutta in una capiente ciotola con il succo del limone.
  2. Frullare il tutto e versare la frutta in un tegame con lo zucchero. Cuocere a 20 minuti a fiamma bassa, mescolando spesso.
  3. Sterilizzare in acqua bollente i vasetti, toglierli dall’acqua e lasciarli asciugare capovolti.
  4. Cuocere altri 20 minuti la frutta, continuando a mescolare, quindi versarla nei vasetti, chiuderli e capovolgerli per farli raffreddare.

Come avete potuto leggere ho proposto 3 ricette dolci con le nespole, ma questo ingrediente può essere utilizzato anche in preparazioni salate, ad esempio per accompagnare dei gamberi. Buona scorpacciata di nespole a tutti, e ricordate di consumare sempre frutta di stagione.

 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuto questo articolo?

Vuoi restare aggiornato su tutte le novità del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Luca Sessa

Nato a Napoli, vive e lavora a Roma come analista dati per Wind. Nel 2011 ha aperto il Food Blog "Per un pugno di capperi" che, nato per essere una vetrina dei suoi piatti, è diventato un luogo di confronto tra appassionati. Il suo piatto preferito è la Torta caprese perché: amo il cioccolato ed è da sempre la torta del mio compleanno. Dice che in cucina non possono mancare la pasta, una padella ampia e la passione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata