Provenienza Emilia Romagna Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

Tipica pasta fresca bolognese, i tortelloni alla ricotta sono sani e salutari, ma anche gustosi e veramente sopraffini se viene utilizzata una ricotta di bufala di prima qualità.

Tortelloni burro e salvia
Tortelloni burro e salvia
Gli Ingredienti
Per la pasta
Per il ripieno
Le Istruzioni
  1. Impastare la farina con le uova fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea: farla riposare in frigorifero per mezz'ora chiusa dentro un sacchetto di plastica.
  2. Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia sottile.
  3. Tagliare dei quadrati di pasta di 6 - 7 centimetri di lato e porvi al centro la ricotta, precedentemente salata e mescolata al prezzemolo tritato.
  4. Chiudere i tortelloni dando la forma di un tortellino grande oppure di un raviolo, premendone bene i bordi per non fare fuoriuscire il ripieno.
  5. Cuocere in acqua bollente precedentemente salata con un pugno di sale grosso, fino a quando i tortelloni verranno in superficie.
  6. Scolarli bene e condirli con burro fuso e salvia.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata