Provenienza Emilia Romagna Italia
Tempo
Costo
Difficoltà

I tortellini matti sono la versione povera dei classici tortellini: quando non ci si poteva permettere di riempirli con la carne, questo era il piatto della domenica.

Tortellini matti
Tortellini matti
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Fare la fontana con la farina, porre al centro le uova e sbatterle leggermente con una forchetta; unire una bella macinata di noce moscata e impastare bene.
  2. Formare una palla e farla riposare dentro un sacchetto di nylon per 30 minuti a temperatura ambiente.
  3. Stendere la sfoglia sottile e tagliarla a quadri, come per fare i tortellini veri.
  4. Chiudere i tortellini alla maniera classica: l'unica differenza è che non c'è il ripieno.
  5. Portare a bollore il brodo, tuffarvi i tortellini matti e spegnere il brodo appena riprende il bollore e i tortellini vengono a galla.
  6. Servire i tortellini matti in brodo, con una bella spolverata di Parmigiano.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata