Provenienza Lombardia Italia
Tempo

Ho deciso di proporre questa ricetta perché penso possa essere utile a chi, come me, evita di mangiare glutine e zucchero. Per realizzare la torta di mele al grano saraceno è necessario utilizzare una farina di grano saraceno appunto, che si presta benissimo a questo genere di preparazioni. Per dolcificare consiglio la stevia e per ammorbidire il composto lo yogurt e l’olio di riso.

torta di mele al grano saraceno
Torta di mele con farina di grano saraceno
Tempo di preparazione
20minuti
Tempo di cottura
25minuti
Tempo di preparazione
20minuti
Tempo di cottura
25minuti
torta di mele al grano saraceno
Torta di mele con farina di grano saraceno
Tempo di preparazione
20minuti
Tempo di cottura
25minuti
Tempo di preparazione
20minuti
Tempo di cottura
25minuti
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Sbattere le uova con la stevia, il kefir e l'olio utilizzando delle fruste elettriche.
  2. Incorporare la farina setacciata, poco per volta, continuando a mescolare.
  3. Aggiungere la scorza di limone, il lievito, il bicarbonato, le mele precedentemente sbucciate e tagliate a piccoli pezzi e mescolare.
  4. Versare il composto in una tortiera di 28 cm di diametro precedentemente ricoperta di carta forno.
  5. Porre in forno preriscaldato a 160°/180° per 25 minuti circa.
  6. Lasciare raffreddare, trasferire in un piatto e spalmare di marmellata.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

6 Risposte

  1. Lucia

    Ciao, nella ricetta non vengono specificate le dosi di stevia. quanta ne occorre?
    grazie
    Lucia

    Rispondi
    • Simonetta Zeggio

      Ciao, la stevia è dolcissima e ne basta pochissima. Io ne metto pochi granellino, utilizzo quella in polvere, assaggio ed eventualmente ne aggiungo un po’.
      So che esiste anche liquida, in questo caso meglio procedere a gocce.

      Rispondi
  2. Simonetta Zeggio

    La stevia dolcifica molto più dello zucchero, consiglio di metterne pochi grammi alla volta assaggiando l’impasto fino al raggiungimento del grado di dolcezza desiderato.

    Rispondi
  3. Simonetta Zeggio

    Oggi ho assaggiato una variante della torta con pere al posto di mele.
    Inoltre gli albumi sono stati montati a neve e incorporati delicatamente all’impasto alla fine.
    Devo dire che il risultato è ottimo. Consiglio variazione.
    Grazie Patrizia!

    Rispondi
  4. gigliola

    Ciao, un consiglio …se metto gli albumi a neve posso eliminare il lievito ?
    Grazie
    Gigliola

    Rispondi
    • Redazione

      Ciao Gigliola, puoi farlo, la torta risulterà però un pochino più bassa. Il nostro consiglio è quello di ridurre magari le dosi del lievito, o di usare uno dei suoi sostituti, che trovi in questo articolo: http://bit.ly/1rnxgDL
      Grazie e (speriamo) a presto 🙂

      Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata