Provenienza Sicilia Italia
Tempo

Ero su Facebook ed ho letto per caso che cercavate una ricetta per fare una buona besciamelle, cosi vi ho chiesto se fosse il caso di scriverla su Facebook stesso e dopo un po’ mi avete risposto in maniera molto simpatica e inviandomi il link per poter inserire la mia ricetta. Poi, ad un tratto ho guardato il calendario e non ho potuto far altro che constatare che il giorno dopo sarebbe stato il compleanno di mia nonna, e ho pensato che non ci sarebbe stato regalo più bello per lei se non quello di sapere che anch’io, come lei, adoro cucinare e che le sue ricette saranno tramandate di generazione in generazione.

Per questo vi propongo la sua ricetta dei cannelloni.

ricetta cannelloni
I cannelloni tradizionali tramandati da nonna a nipote
Porzioni Tempo di preparazione
8 - 10persone 3ore
Porzioni Tempo di preparazione
8 - 10persone 3ore
ricetta cannelloni
I cannelloni tradizionali tramandati da nonna a nipote
Porzioni Tempo di preparazione
8 - 10persone 3ore
Porzioni Tempo di preparazione
8 - 10persone 3ore
Gli Ingredienti
Per il ragù
Per la besciamelle
Per la composizione del piatto
Le Istruzioni
  1. Per preparare il ragù mettete olio d'oliva abbondante nella pentola e fate soffriggere la cipolla, il sedano e le carote (io le grattugio solitamente).
  2. Aggiungete la carne macinata e, appena sarà abbastanza rosolata, sfumate col vino.
  3. Quando il vino sarà evaporato aggiungete il concentrato di pomodoro e la passata, 350 g di acqua, salate e pepate. Ci vorrà almeno 1 ora affinché il vostro ragù sia pronto.
  4. In una padella mettete dell'olio d'oliva abbondante, tagliate i funghi champignon a fettine e fateli rosolare. Insaporite con sale e pepe nero.
  5. Quando saranno cotti aggiungeteli al ragù e continuate ancora la cottura.
  6. Con una schiumarola filtrate la carne e i funghi e metteli in una ciotola (si raffredderà più velocemente): questo sarà il ripieno per i vostri cannelloni insieme a della mozzarella tagliata a dadini.
  7. Conservate la parte liquida del ragù che vi servirà per ultimare la preparazione.
  8. Preparate la besciamelle: sciogliete il burro in una pentola, versate la farina, mescolate e aggiungete il latte a filo. Aggiustate di sale,pepe nero e abbondante noce moscata.
  9. Continuate a mescolare per evitare che si attacchi sul fondo e quando si sarà addensata potete spegnere il fuoco.
  10. Disponete due mestoli, uno di passata di pomodoro e uno di besciamelle, alla base di una teglia (questo vi consentirà di non far attaccare i cannelloni).
  11. Cominciate a riempire i vostri cannelloni con la farcia di carne macinata, funghi e mozzarella tagliata a dadini e disponeteli all'interno della teglia uno accanto all'altro.
  12. Quando avrete riempito tutta la teglia cospargete i cannelloni con alcuni mestoli di passata di pomodoro e alcuni mestoli di besciamelle (dovete coprire circa un 1/3 della teglia) e spolverate con il Parmigiano.
  13. Infornate 200° per 40 minuti circa.
CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Angela è nata a Ribera (Ag) ma vive a Palermo. Studentessa di chimica e tecnologie farmaceutiche, innamorata dei fornelli, adora mangiare. Preferisce i risotti perché come dice Oldani:" il riso è un foglio bianco sul quale scrivere quello che vogliamo", In Cucina non può mancare l'Arancia come ingrediente, perché rappresenta la mia città.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata