La mia idea è di posizionarlo a centro tavola in modo da guarnire la tavola e quindi essere mangiato dai commensali come antipasto.

nido-pasquale
Nido pasquale
nido-pasquale
Nido pasquale
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Con questi ingredienti formare un impasto omogeneo.
  2. Stendere l’impasto, farcirlo con salumi misti ed arrotolarlo.
  3. Metterlo in uno stampo per ciambella oleato, fare quattro fori e inserire 4 uova sode con guscio.
  4. Lasciarlo lievitare per tre ore ed infornare a 200°.
  5. Una volta cotta spennellarla con olio extra vergine di oliva per renderlo lucido.
  6. Mettere al centro del nido le 4 uova sode avanzate e decorate.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Lidia Vergura

Nata a Vieste, in provincia di Foggia, vive e lavora a Modena per CIR food per la quale è responsabile di struttura. Il suoi piatti preferiti sono: “fave e cicorie con pane tipo Altamura” un piatto della sua terra che rispecchia l’impronta della mia cucina ancorata alle tradizioni semplice, salutare, buona ed economica. In poco tempo è diventato, da piatto quasi sconosciuto dalla sua clientela, ad uno dei pochissimi piatti che propone con cadenza fissa settimanale nella mensa da lei gestita. L'altro piatto preferito sono le torte salate perché le offrono la massima libertà di scegliere gli ingredienti e sperimentare nuovi impasti. In cucina non possono mancare l’armonia, la collaborazione, la fantasia, l’organizzazione, la professionalità e tanta voglia di lavorare...

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata