E’ veramente un mix di sapori e colori dell’orto questa Millefoglie di Verdure, che mette insieme zucchine, carote, melanzane, zucche, patate e funghi, tenute insieme da strati di mozzarella. Un piatto che può essere servito come secondo ma anche come antipasto, semplicissimo da preparare, ideale per una cena e per un aperitivo vegetariano. Ecco come prepararla.

Millefoglie Melanzane
MILLEFOGLIE DI VERDURE
Millefoglie Melanzane
MILLEFOGLIE DI VERDURE
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Tagliare tutte le verdure di spessore di mezzo centimetro per il lungo facendo delle fettine abbastanza lunghe.
  2. Passare nella farina le zucchine e le melanzane e adagiarle in una placca da forno dopo averle irrorate con l’olio oliva. Cuocerle in forno per circa 10 minuti a 180°.
  3. Seguire con la cottura al forno senza infarinatura della zucca, delle patate e delle carote.
  4. In una teglia disporre le varie verdure alternate con dei pezzetti di mozzarella e delle foglie di basilico spezzettate.
  5. Come ultimo strato posizionare i funghi crudi tagliati a fette.
  6. Distribuirvi sopra le uova precedentemente sbattute e il formaggio e spolverare con il pane grattugiato.
  7. Cuocere a 170 °C per circa 25 minuti.
CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Daniele Ciocci

Nato a Castelfranco Emilia, vive a San Cesario sul Panaro. Per CIR food è Chef e responsabile di cucina del ristorante aziendale di un’importante impresa di Bologna. Il suo piatto preferito sono i tortellini in brodo di carne: li mangerebbe anche il 15 di agosto, “perchè sono un piatto che non conosce rivali né stagione”. Per lui in cucina non possono mai mancare i fondi: sedano carote e cipolla sono indispensabili, “perché il segreto di un sugo o di un ragù sta nel trito di verdure, che arricchisce il condimento”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata