Provenienza Italia
Tempo
Costo
Difficoltà
Gnocchetti di patate con rana pescatrice
Gnocchetti di patate con rana pescatrice
Ingredienti

Per gli gnocchi:1 Kg di patate250 gr di farina2 uova50 gr di parmigiano grattugiatosale q.b.Per il condimento:1 rana pescatrice intera da circa 1 Kg200 gr di pomodori maturi2 spicchi di aglio1/2 bicchiere di vino bianco secco1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva1 ciuffo di prezzemolopeperoncino a piaceresale q.b.

Istruzioni

Passate allo schiacciapatate le patate lessate e sbucciate quando sono ancora calde per evitare che si formino grumi. Mettetele in una terrina e impastatele con gli altri ingredienti ricavando gli gnocchetti. Se per farlo possedete una impastatrice usatela tranquillamente.Pulite la pescatrice, spellatela, lavatela e tenete da parte la coda tagliata a fette.Scaldate in padella la metà dell'olio, fate dorare uno spicchio di aglio e il peperoncino, unite la lisca e la testa del pesce, fatelo rosolare, versate il vino bianco e fatelo evaporare.Aggiungete i pomodori privati della buccia e dei semi e spezzettati, il prezzemolo tritato, 2 mestolini di acqua; regolate di sale e cuocete per circa 20 minuti aggiungendo acqua se necessario.Passate al setaccio il sugo e tenetelo al caldo.Soffriggete in un tegame con il restante olio e aglio le fette di pescatrice. Dopo 3 minuti circa aggiungete il sugo e lasciate amalgamare a fuoco moderato per circa 5 minuti.Nel frattempo lessate gli gnocchetti in abbondante acqua salata, scolatei quando vengono tutti a galla, saltateli in padella con il condimento e servite subito.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Ullix

Mauro Ulisse, conosciuto nel web come Ullix, ha avuto sempre come hobby la cucina, prediligendo i primi piatti, soprattutto se di pesce, e il pesce in generale. Ha conseguito la laurea in Pedagogia, Filosofia e in Medicina e Chirurgia. Dopo lunga esperienza di Sala Operatoria, ha diretto il Laboratorio di Urodinamica e di Fisiopatologia Viscerale presso l’Ospedale Pediatrico “G. Salesi” di Ancona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata