Provenienza Italia

Nei miei ricordi di bambina ci sono la nonna o la zia che ci facevano le “crescelle“, ovvero delle frittelle di polenta. Noi bambini speravamo sempre che avanzasse la polenta così da averle a colazione o merenda.
Ricordo un lungo mattarello su cui mano a mano che venivano tirate, si appoggiavano “a cavallo”, e noi bambini con il piatto in mano che aspettavamo la nostra:  io col sale, i miei fratelli con lo zucchero!!
Mi sembra ancora di sentire l’odore.

frittelle di polenta
Frittelle di polenta o "Crescelle"
Tempo di preparazione
15minuti
Tempo di preparazione
15minuti
frittelle di polenta
Frittelle di polenta o "Crescelle"
Tempo di preparazione
15minuti
Tempo di preparazione
15minuti
Gli Ingredienti
Le Istruzioni
  1. Ponete la polenta avanzata sulla spianatoia o in una larga terrina.
  2. Romperla, sgranandola, con le mani.
  3. Una volta sgranata cominciate ad aggiungere , poca alla volta, la farina come per un normale impasto, una volta che l'impasto risulta ben amalgamato e lavorabile senza che attacchi le mani, formate un rotolo e da questo ricavate tanti panetti grandi come una albicocca.
  4. Con il mattarello ricavate tante pizzette alte circa mezzo cm.
  5. Scaldate una padella antiaderente con un filo di olio e friggete le "crescelle" rigirandole.
Ingredienti

Polenta avanzata Farina q.b.

CONDIVIDI QUESTA RICETTA CON I TUOI AMICI

Ti è piaciuta questa ricetta?

Vuoi ricevere le migliori ricette del Giornale del Cibo?

Iscriviti alla Newsletter: riceverai ogni giovedì una selezione degli articoli, delle ricette e degli eventi più rilevanti della settimana sul mondo del food e dintorni

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell’informativa resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ed autorizzo il trattamento dei dati.

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata